Portogallo, è tempo di Quaresma. Al Galles basta un’autorete

La compagine di Bale nella ripresa trova il gol decisivo con una sfortunata deviazione di McAuley. La Croazia ai supplementari spreca tre occasioni e viene punita

Una vita dedicata in principal modo al sociale, poca fortunata in politica

3’200 franchi al mese, ma prima ai nostri!

di Fabrizio Sirica, vicepresidente PS

Quanti pazienti ticinesi vengono curati fuori Cantone?

di Milena Garobbio, Gina La Mantia, Ivo Durisch, PS

La Polonia si fa preferire nel primo tempo e lo chiude in vantaggio, nella ripresa è un'altra Svizzera che agguanta il pari con un eurogol di Shaqiri. Ai supplementari meglio i rossocrociati, poi ai rigori è decisivo l'unico errore di Xhaka

Per gli appassionati di calcio, tornano gli Europei con gli ottavi. Ad Ascona, Mendrisio e Bellinzona la musica è protagonista assoluta. E sfrecciano le auto da rally

Italia-Spagna è la sfida più incerta, assieme a quella con la Svizzera. Se la Croazia supererà il Portogallo potrebbe diventare pericolosa. Le favole di Islanda e Irlanda continueranno contro Inghilterra e Francia?

26 Giu

Ghirigori barocchi che non servono a nulla

Armando Ceroni

Galeazzi versione apprendista del mago Otelma esulta. «L'UE è già crollata, la stanno tenendo unita col filo di ferro arrugginito. Devono essere i popoli sovrani, e noi ora dobbiamo alzare la voce!»

Il presidente della Confederazione Schneider-Ammann conferma che i rapporti si complicheranno ulteriormente. UDC e PS presentano soluzioni diverse, quel che pare certo è che Berna e Bruxelles sono più lontane

Il Partito Comunista invita la sinistra ad «abbandonare il romanticismo e riscoprire il pensiero concreto del socialismo. Ha prevalso l'idea dell'irriformabilità dell'UE dall'interno»

Carlo Lepori commenta il Brexit. «I populisti ora esultano ma capiranno che si risolve nulla. La Svizzera dovrà arrangiarsi da sola, con misure interne che proteggano il mercato del lavoro»

Aperture in profondo rosso per le borse dopo la Brexit. L'euro ha toccato la quota più bassa, in relazione al franco, da agosto 2015

A ottobre la Gran Bretagna avrà un nuovo premier, che dovrà occuparsi dei negoziati con l'UE

Zali a tutto campo. Dice di sentire più l'apertura del Ceneri di quella di AlpTransit, giudica insufficienti le misure anti inquinamento di Borradori («ma lui doveva confrontarsi col Nano...») e si scalda sulle libertà personali

WOW!