3 lug 2012 - 13:49

L’aggregazione coinvolgerà dapprima un nucleo di Comuni, altri potranno aggiungersi in un secondo tempo


Sui 17 comuni del distretto, nove hanno deciso di partire con il primo progetto di fusione del Bellinzonese e tra quattro mesi presenteranno istanza ufficiale al Consiglio di Stato. Si tratta di Bellinzona, Cadenazzo, Giubiasco, Arbedo-Castione, Gnosca, Gorduno, Gudo, Moleno e Sementina.

Il sindaco di Giubiasco, Andrea Bersani, ha affermato che “altre località potrebbero aggiungersi nelle prossime settimane”. L’aggregazione, infatti, prenderà forma inizialmente con un primo nucleo, per poi eventualmente estendersi.