27 apr 2009 - 16:33

Questo fine settimana si è tenuta anche a Lugano l’elezione dei Giudici di Pace e dei Giudici Supplenti. L’Ufficio presidenziale PPD di Lugano esprime grande soddisfazione per la fiducia che i cittadini di Lugano hanno voluto riporre nei propri candidati eleggendoli con convinzione a supplenti Giudici di Pace per entrambi i Circoli della Città. Per […]

Questo fine settimana si è tenuta anche a Lugano l’elezione dei Giudici di Pace e dei Giudici Supplenti.

L’Ufficio presidenziale PPD di Lugano esprime grande soddisfazione per la fiducia che i cittadini di Lugano hanno voluto riporre nei propri candidati eleggendoli con convinzione a supplenti Giudici di Pace per entrambi i Circoli della Città.

Per quanto riguarda il circolo di Lugano Est è, infatti, stato eletto giudice supplente Ivan Vitalini mentre per il circolo di Lugano ovest è stata invece eletta Giudice supplente Maddalena Erotti-Lepori. I due candidati si sono distanziati nettamente dagli altri candidati.

Il nostro partito, che nelle settimane precedenti le elezioni ha proposto un approfondimento pubblico sul ruolo dei Giudici di Pace, ha più volte rilevato che chi viene chiamato ad assumere tale carica deve possedere personalità e competenze, caratteristiche prioritarie per svolgere con indipendenza e neutralità questo servizio.

È stata, dunque, premiata la scelta di candidati con riconosciute qualità personali certamente idonee a svolgere la funzione di Giudice di Pace. Buone capacità di mediazione e attitudine nell’assumere decisioni sono caratteristiche che accomunano i nostri due neo eletti Supplenti Giudici di Pace.

Il PPD di Lugano ringrazia tutti coloro che hanno sostenuto Maddalena Ermotti Lepori e Ivan Vitalini, sicuri che essi assumeranno con impegno e competenza questa delicata funzione, e ringrazia particolarmente Giorgio Pagani, Giudice di pace supplente uscente, per il lavoro svolto con professionalità e dedizione nel corso di 26 anni.
giudici_di_paceppd