6 set 2011 - 09:17

Il raìs libico potrebbe essere in fuga verso il Niger, avvistato un convoglio militare che ha attraversato il confine


Mentre gli insorti, secondo quanto riferisce al Jazira, hanno annunciato un’intesa per occupare senza combattere la roccaforte lealista di Bani Walid, un importante convoglio militare libico, comprendente anche veicoli civili, ha attraversato ieri il confine con il Niger diretto verso la capitale Niamey. Voci insistenti ma non confermate riferiscono della presenza a bordo di Muammar Gheddafi o di uno dei suoi figli. Stando a testimoni, c’è di sicuro un capo tuareg nigerino molto vicino al colonnello. Per il portavoce del regime Mussa Ibrahim, però, Gheddafi “è ancora in Libia e sta bene”.