SVIZZERA
9 febbraio: e le università svizzere sono meno “sexy”

9 febbraio: e le università svizzere sono meno “sexy”

In calo le immatricolazioni di studenti stranieri dopo il voto sull’iniziativa contro l’immigrazione di massa

La Svizzera scende in campo contro l’ebola

La Svizzera scende in campo contro l’ebola

Prima di decidere sarà effettuata una ricognizione. Si cercheranno militari volontari.

Sigarette sempre più care? Il contrabbando esplode

Sigarette sempre più care? Il contrabbando esplode

Il contrabbando attraverso lo scalo di Ginevra in aumento addirittura dell’80 percento

Fatture false? A Basilea si licenzia in tronco

Fatture false? A Basilea si licenzia in tronco

Un caso a prima vista analogo a quello di Locarno. A Basilea il primario è stato licenziato in tronco e denunciato.

Nasce “Operation Libero”: libera circolazione e naturalizzazioni facilitate

Nasce “Operation Libero”: libera circolazione e naturalizzazioni facilitate

La Svizzera deve mantenere la libera circolazione e i redditi modesti vanno maggiormente sostenuti

Ginevra: Eric Stauffer si agita, in Gran Consiglio interviene la polizia

Ginevra: Eric Stauffer si agita, in Gran Consiglio interviene la polizia

Incredibile episodio sulle rive del Lemano, per calmare gli animi interviene addirittura la polizia

Pornografia sui cartelloni? Niente censura, per ora

Pornografia sui cartelloni? Niente censura, per ora

La Confederazione per il momento può continuare con la campagna “Love Life”, criticata da ambienti democristiani

Simonetta Sommaruga striglia l’Italia

Simonetta Sommaruga striglia l’Italia

A Bruxelles la ministra elvetica ha ribadito la richiesta all’Italia di rispettare gli impegni

Vecchio Gottardo: no allo smantellamento, no alla candidatura Unesco

Vecchio Gottardo: no allo smantellamento, no alla candidatura Unesco

Il Consiglio federale definisce gli orientamenti in vista dell’apertura della galleria di base

9 febbraio: il Consiglio federale ci prova, incognita sulla risposta dell’Unione europea

9 febbraio: il Consiglio federale ci prova, incognita sulla risposta dell’Unione europea

Approvato il mandato negoziale per la modifica della libera circolazione, ora si attende la risposta europea