img-20161217-wa0005

Picture 1 of 14

I partiti di corsa. Il PPD primeggia numericamente, strana alleanza PS-UDC

ARZO - Si sono ritrovati questa mattina in piazza a Mendrisio, pronti a correre per beneficenza. Tutti i partiti assieme, uniti dalla terza edizione della corsa benefica organizzata da Giorgio Fonio e Alessio Allio. Alla partenza, allegria e buoni propositi, con la fisarmonica a fare da simpatico contorno. Il PPD ha primeggiato come numero di iscritti. Il primo a giungere al traguardo di Arzo, 10 chilometri dopo, è stato Stefano Tonini, consigliere comunale leghista di Chiasso, dopo aver trovato però una scorciatoia sul percorso. Anche fra le donne, ha primeggiato una popolare democratica, Sabrina Gendotti. Nessun liberale attualmente in carica ha preso parte alla gara, e a difendere la bandiera del PLR ci ha pensato l'ex sindaco di Chiasso Moreno Colombo (da poco in libreria con la sua prima opera per bambini), mentre si è formata una simpatica alleanza fra PS e UDC, con Bang e Galeazzi che si sono aiutati, arrivando assieme in fondo al gruppo. La Lega è stata rappresentata dall'ideatore Allio e da Amanda Rueckert. Ad Arzo, poi, si sono riuniti i due San Nicolao che avevano fatto discutere il Parlamento. Bang e Lurati, infatti, messe da parte le polemiche, sono pieni di richieste per andare a portare un po' di allegria e buonumore in questo periodo festoso. Oggi, oltre ai sorrisi, sono arrivati anche i soldi, che andranno in beneficenza alla Fondazione della Svizzera italiana per l’Aiuto, il Sostegno e la Protezione dell’Infanzia e al Gruppo InSuperAbili. Appuntamento al prossimo anno!