Interrogazione bis: droga a Chiasso, tutto sotto controllo?

di Giorgio Fonio

Trascorsi 60 giorni dall’inoltro dell’interrogazione in oggetto, il Municipio ha provveduto a rispondere all’atto consiliare. Inutile ribadire che il tempo trascorso tra la domanda è la risposta è il doppio rispetto a quanto previsto dal regolamento comunale.

Il tempo utilizzato non è inoltre stato ottimizzato per approfondire le risposte. Fare un riassunto o meglio, un copia / incolla delle competenze dei SAD e aggiungere 13 righe di conclusioni, compresi i saluti, ci sembra quanto meno superficiale.

Se poi si considera che sono state date solo due risposte ai quattro quesiti posti, penso che ogni ulteriori commento sia superfluo.

Visto quanto sopra mi permetto di chiedere nuovamente:

1. Il Municipio ritiene che vi sia un problema di spaccio di droga sul territorio cittadino?
2. Nel corso del 2016 quanti controlli per droga sono stati effettuati?

Giorgio Fonio