"Per l'Ambrì basta una pista da 10-15 milioni per giocare in LNA (se ce la fa). E se danno i sussidi, non ci vengano a dire che vanno alzati tasse e balzelli perché non ci sono soldi"
Tuto Rossi attacca "l'Economostro", come definisce il progetto della Nuova Valascia. "Spendere 50 milioni è una follia, ma la squadra non va portata comunque via dalla Valle"
Sport
AMBRÌ – Una pista da 50 milioni? È eccessiva, l’Ambrì deve accontentarsi di un progetto di 10-15 milioni. È l’opinione, stranamente a tema con la giornata in cui Lombardi ha annunciato che forse il progetto per la Nuova Valascia andrà rivisto, espressa da Tuto Rossi, che poco piacerà ai tifosi biancoblu. L’avvocato attacca anche il Governo, nel caso decidesse di accordare i sussidi per il nuovo impianto.

"Piazzare questo Ecomostro nella piana di Quinto per salvare l'AmbrÌ? a 'CCa nisciuno è fesso!", ha scritto su Facebook.

"Ha torto Stefano Artioli quando propone di portare la pista a Castione. Io ritengo che non si può portare via l'Ambrì-Piotta all'Alta Leventina. L'Ambrì è una bella realtà montanara e a tutti piace salire per le partite", concede. "Ma ha ragione Stefano Artioli quando dice che spendere 50 milioni (!!!) per l'Ecomostro di Quinto è una follia"

"L'Ambrì può benissimo continuare a giocare in A (se ce la fa) con una pista da 10-15 milioni.
Qui dietro il "bene della valle" ci sono i soliti speculatori che con appalti diretti/mafiosetti incasseranno milioni, sulla pelle dei ticinesi", prosegue.

"Se il Gran Consiglio vota i sussidi per questo buco nell'acqua, non mi si venga più a dire che bisogna alzare le tasse di circolazione e di mille altri balzelli, perchè non ci sono soldi. Per i soliti noti i soldi ci sono sempre, basta fare finta di "fare il bene del Cantone, del comune, della valle, eccetera", termina attaccando.


Pubblicato il 20.04.2017 16:00

Guarda anche

Sport
La polemica sulla piscina del liceo di Lugano ha lasciato il segno. Il presidente del Lugano Basket e deputato in Gran Consiglio ricorda che "lo sport è un traino a livello economico con un indotto di 80-90 milioni. Bertoli ha a cuore lo sviluppo sportivo o vuole restare nel Medio Evo?"
Sport
Il giornalista della RSI commenta la serataccia di Lisbona: "sono mancati i leader e Behrami, la Svizzera ancora una volta non è riuscita a fare il salto di qualità. Ora i giocatori pagati anche 40 milioni dimostrino di valerli. Se andasse male, due anni sarebbero da buttare"
Sport
Una Svizzera ingenua e con poche idee concede troppo ai lusitani, che si portano in vantaggio con uno sfortunato autogol di Djourou ma dominano tutta la partita e la chiudono con André Silva. Rossocrociati non pervenuti e ora costretti agli spareggi
Sport
Ieri un altro ragazzo ha trasmesso online la partita dell'Ambrì. Ma, andando controcorrente, la possibilità di acquistare i pacchetti, per l'hockey, ci sono. Costa, però andare allo stadio è gratis? Quando un cronista di UPC ci disse, "i diritti sono nostri e facciamo quel che vogliamo"