Il mondo dell'alpinismo piange un grande campione: lo svizzero Ueli Steck è morto questa mattina mentre preparava la sua nuova impresa: la traversata Everest-Lhotse Video
Probabilmente l’alpinista, entrato nella storia per la sua scalata sulla parete sud dell’Annapurna nell'ottobre del 2013, è scivolato e caduto, precipitando per circa 1'000 metri. Una tesi che sarebbe confermata dalla testimonianza di alcuni alpinisti che hanno riferito di aver visto una persona cadere dalla montagna
Sport
LUKLA - Il mondo dell'alpinismo svizzero e internazionale piange oggi uno dei suoi campioni. Il 41enne Ueli Steck, soprannominato ‘Swiss Machine’, è morto mentre cercava di raggiungere un nuovo primato sull'Everest. Questa mattina il suo corpo senza vita è stato ritrovato sotto la parete ovest del Nuptse, riferisce The Himalayan Times. Mercoledì scorso aveva pubblicato su Facebook la sua ultima foto e nel video allegato illustra la sua impresa,

Probabilmente l’alpinista, entrato nella storia per la sua scalata sulla parete sud dell’Annapurna nell'ottobre del 2013, è scivolato e caduto, precipitando per circa 1'000 metri. Una tesi che sarebbe confermata dalla testimonianza di alcuni alpinisti che hanno riferito di aver visto una persona cadere dalla montagna.
Lo svizzero era da solo e con tutta probabilità stava compiendo una nuova rotazione di acclimatamento in vista della sua impresa: una traversata Everest-Lhotse.
Il corpo dell’alpinista è stato recuperato da una squadra di sei soccorritori e trasportato nella città di Lukla.



Pubblicato il 30.04.2017 12:57

Guarda anche

Sport
Donnarumma, portiere 18enne con un grande futuro davanti, non rinnova col Milan. I tifosi si sentono traditi. E pensare che suoi padri potrebbero essere Totti, Zanetti, del Piero o Maldini... cronaca di tempi passati
Sport
Tami, che da giocatore aveva vestito la maglia bianconera dal 1990 al 1993, ha già allenato il Lugano nel campionato 2002/03. In seguito è stato responsabile di varie nazionali svizzere, ultima la Under 21, e ha diretto per una novantina di partite di Super League il Grasshopper
Sport
Un sostenitore nerazzurro è rimasto colpito da una ragazza presente a Cardiff: "quando ti ho vista in tv, ho pensato che potresti essere un bel capitolo del romanzo della mia vita"
Sport
Seconda Champions League consecutiva per gli spagnoli, che vincono nettamente per 4-1, con doppietta del fuoriclasse portoghese. Secondo tempo da dimenticare per Allegri