Amor omnia vincit... La principessa del Giappone rinuncia ai privilegi per sposare un commoner
Per i romantici, una nuova favola dal Sol Levante. La 25enne Mako, nipote dell'imperatore, convolerà a nozze con Kei Komuro. Sulla scia di Edoardo e Wally? Non proprio...
Estero
TOKIO – Trono e amore: quante volte le favole dei personaggi reali sono sembrate, per copertura mediatica, vicine a noi, tanto da farcele vivere come se si trattasse del vicino di casa? Bellezza, ricchezza, fascino, romanticismo, e il piatto è servito, dimenticando per un attimo che, magari, non è tutto ora quel che luccica.

In quanti si sono messi davanti alla tv ad assistere al matrimonio di Kate e William, la favola per eccellenza dell’ultimo decennio?

L’erede inglese che sposa una commoner. Ci sono altre parti del mondo, invece, in cui ciò non è permesso: o l’amore, o il trono. E così la giovane Mako, prima nipote dell'imperatore giapponese Akihito e figlia maggiore del principe Akishino, in Giappone, si è trovata a scegliere fra i privilegi dell’appartenenza alla famiglia (anche se non potrà salire sul trono) e l’amore. Come fece ai suoi tempi Edoardo, in una situazione decisamente più complessa: sacrificò il trono inglese per la sua relazione con una divorziata, Wally Simpson.

Mako è da sempre una ragazza moderna, che nonostante i privilegi della sua condizione di nascita ha voluto essere come tutte le altre, passando anche dalla laurea e addirittura dal master.

Kei Komuro ama la vita da spiaggia, lo sci, fa l’operatore turistico e suona il violino, oltre ad essere appassionato di cucina. I due si sono conosciuti in un ristorante, tramite amici comuni, durante una rimpatriata universitaria. Avevano 20 anni, e non si sono più lasciati.

Ora ne hanno 25, e Kei ha chiesto a Mako di sposarlo. Il suo sì comporta una decisione drastica: perderà ogni privilegio. Ora è Sua Altezza Imperiale Principessa Mako di Akishin, in una corte che si sta preparando alla prima abdicazione della sua storia, quella del nonno 83enne, a favore del primogenito Naruhito, marito di quella che viene definita la Principessa Triste per la sua depressione. Il padre di Mako ha già benedetto le nozze, il nonno, a cui spetta l’ultima parola, non dovrebbe aver nulla da ridirie.

E così Mako diverrà la signora Komuro, una vita del tutto nuovo e diversa. L’amore ha trionfato sui privilegi, in perfetto stile a romanzo Harmony.

E per gli appassionati del genere, anche se anziché perdere privilegi se ne guadagnano, nel weekend la sorella di Kate, Pippa Middleton, si sposa. I principi George e Charlotte faranno da paggetti, e sarà presente la nuova coppia d’oro, quella formata dal principe Harry e dall’attrice Meghan Markle.
Già, perché le favole dei reali, o di chi vi rinuncia, hanno sempre il loro fascino…


Pubblicato il 18.05.2017 13:41

Guarda anche

Estero
È la proposta di legge lanciata da ConfArtigianato Varese per combattere la fuga dei lavoratori italiani verso il Ticino. "Non è un aiuto di Stato perché per l'impresa il costo sarebbe uguale, ma il lavoratore stesso avrebbe una detassazione sul netto, in modo che esso aumenti"
Estero
Lo hanno annunciato i due parlamentari leghisti Jonny Crosio e Nicola Molteni, i quali spiegano che "se arriverà in Parlamento cercheremo di annientarlo e di impedire che entri in vigore. Già non vogliamo che l'Italia lo ratifichi". E attaccano pure Alfano, "gioca sulla pelle dei lavoratori"
Estero
Le parole di Burkhalter sono state subito smentite. Prima in Italia ci sono due leggi, poi il voto. E dopo la firma, le due Camere devono approvare il testo, comprese le modifiche chieste dai sindacati. Dunque, se va bene sarà 2019 ma è difficile. Intanto Regazzi e Abate...
Estero
L'affermazione di Lorenzo Quadri rientra in un commento dove boccia il nuovo mensile. "Se pensano di migliorare l'immagine l'accettazione dei frontalieri, hanno fatto male i conti. Al massimo servirà a spiegare come approfittare delle nostre leggi, entrando in 65mila uno per macchina"