Shock a Chiasso, ladro entra in un ufficio cambi e spara. La commessa chiama la Polizia, ecco le immagini dell'arresto Video
L'uomo è stato fermato ancora all'interno del locale, e immobilizzato dalle forze dell'ordine mentre esse attendevano i rinforzi. Nessuno è rimasto ferito
Mendrisiotto
CHIASSO - Oggi a Chiasso vi è stata una tentata rapina, come comunica la Polizia cantonale.

Il tutto è avvenuto poco prima delle 14:30 in Corso San Gottardo a un ufficio cambio.

L'allarme dato ha permesso ad una pattuglia della Polizia cantonale ed a una della Polizia della città di Chiasso di arrestare, all'esterno dell'ufficio, un uomo armato di pistola che ha commesso la rapina. Siamo in grado, grazie a un lettore che lo ha inviato al portale liberatv.ch, di mostrarvi, in trenta secondi, il momento del fermo: l'uomo è stato immobilizzato sul posto dagli agenti in attesa dell'arrivo dei rinforzi.

Le forze dell'ordine sono state chiamate da una dipendente dell'ufficio cambi, come ha raccontato a tio.ch. Si è rifugiata nel retro e ha chiamato. L'uomo all'interno  ha sparato un colpo di pistola, ma nessuno è rimasto ferito.

Al momento, vista la delicatezza del lavoro che si sta svolgendo, non saranno rilasciate ulteriori informazioni. Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del negozio sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.


Pubblicato il 01.06.2017 18:55

Guarda anche

Mendrisiotto
La radio chiassese, costituita da una quarantina di volontari, ha pensato a quattro tipologie di Membership, a partire da 20 franchi annui sino a quanti se ne desidera. Kavashar Ratman: "l'obiettivo è far ascoltare la musica che non passa nelle altre stazioni e promuovere la cultura di nicchia"
Mendrisiotto
Una ditta di Stabio, la B&C Swiss SA, attiva nella logistica e nei trasporti, ha stabilito un accordo col comune di Bizzarrone, che concederà una sessantina di posti auto ai frontalieri dipendenti dell'azienda, che poi andranno al lavoro con un bus navetta: un'iniziativa lodevole!
Mendrisiotto
La 29enne Ottavia Messori ha partecipato a un open day presso la facoltà di architettura dell'USI e poi si è iscritta. "Si vive a tempo pieno l'ateneo, è un laboratorio permanente di creatività. Il periodo in Ticino è il patrimonio più grande che ho portato con me". Dal 205 lavora in un prestigioso studio newyorkese
Mendrisiotto
I soldi sono stati stanziati dal Consiglio Federale (unitamente ad altri 10 milioni per Aarau) nell'ambito del programma "Sviluppo futuro dell'infrastruttura ferroviaria", da attuarsi entro il 2025. Si punta a marciapiedi più lunghi e scambi più veloci