Radar di... Ferragosto! Vacanzieri e ticinesi, occhio!
La Polizia ha reso note come di consueto le località in cui saranno piazzati i radar mobili per il controllo della velocità nella settimana che va dal 14 al 20 agosto
Bellinzonese
BELLINZONA - La Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano che, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati controlli della velocità mobili nel corso della settimana 33 dal 14.08 al 20.08.2017 nelle seguenti località:


Distretto di Leventina
• Faido • Giornico • Chiggiogna • Lavorgo • Airolo • Ossasco

Distretto di Locarno
• Arcegno • Losone

Distretto di Lugano
• Agno • Bioggio • Manno • Gravesano • Bedigliora • Croglio • Curio • Novaggio • Sessa • Breganzona • Lugano

Distretto di Mendrisio
• Coldrerio • Genestrerio • Ligornetto • Stabio


Ricordando che la velocità elevata permane una delle maggiori cause di incidenti, con esiti pure gravi e/o letali, si rinnova l’invito ai conducenti a rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada.

Da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale. Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA). Si evidenzia pure che viene comunque data alla sola Polizia cantonale la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada. I controlli preannunciati possono non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici. 


Pubblicato il 12.08.2017 09:30

Guarda anche

Bellinzonese
Come d'abitudine la Polizia ha diramato la lista delle località in cui si troveranno i controlli della velocità mobili dal 23 al 29 ottobre
Bellinzonese
Ce lo spiega Mirco Moser, dell'Ufficio dell'aria, del clima e delle energie rinnovabili del DT. "In realtà, lo smog sta diminuendo tranne in momenti di picchi come adesso, dovuti a fenomeni atmosferici che le nostre attività aggravano. Per chi è sano, non c'è nessun pericolo"
Bellinzonese
Oswaldo Formato conferma che tre lavoratori di Argo si siano rivolti a lui. "Non penso che l'ex amministratore e l'ex responsabile abbiano il potere di condizionare le scelte del Corriere del Ticino". Intanto, nelle buste paga della ditta c'era il 30% in meno di quanto dovuto
Bellinzonese
Il superteste del caso Argo 1 è stato al centro di un articolo dove si parlava di un assegno di invalidità in Italia e di una società in Svizzera. "Il ristorante che avevo in gestione è stato affittato da un signore, il quale ospitava richiedenti l'asilo. Io non ho lavorato per il Cantone"