ESCLUSIVO Barcellona si rialza. "Se volete farci paura, non ci riuscirete!" Ecco le immagine della Rambla che ricomincia a vivere Video
Un inviato speciale di TicinoLibero ci propone le immagini della strada colpita dall'attentato dell'altro giorno: una distesa di fiori, di ricordi, e di gente che vuole ricominciare a vivere e non avere paura. GUARDA LE FOTO E IL VIDEO
Estero
BARCELLONA - A pochi giorni dal terrore scatenato sulla Rambla di Barcellona dall'ultimo (in ordine di tempo) attentato islamico, TicinoLibero è in grado di fornirvi in eslcusiva un reportage con foto e video di come la città catalana sta reagendo allo shock.

Ovvero, tornando a vivere, ricominciando ad affollare la zona, più forte di prima. C'è dolore, c'è rabbia, c'è tanta voglia, soprattutto, di ripartire, e di vivere.

Uno nostro contatto, che per lavoro gira il mondo e che in questi giorni si trovava proprio a Barcellona, ci ha fatto avere la testimonianza della grinta degli spagnoli. "Non ce la faranno a farci paura, quei vigliacchi", ci dice, e lo ripete nel video La sua rabbia è quella dei catalani colpiti al cuore, "se hanno voluto fare paura hanno sbagliato. Mi dispiace per i morti, però vogliono sottomettere l'Occidente e non ce la faranno".

Passeggia sulla Ramblas, e gli sembra di attraversare un parco fiorito. Ci sono fiori dovunque, portati da gente comune, che vuole esprimere vicinanza alle famiglie delle vittime. Fiori per delle vite finite in tragedia. "È facile fare un attentato qui, c'è sempre molta gente", racconta il nostro "inviato speciale", esprimendo quello che prova la gente.

Dopo alcuni giorni, la vita è ricominciata. Nessuno vuole avere paura, a Barcellona.


Pubblicato il 25.08.2017 09:00

Guarda anche

Estero
Oggi si inizierà a discutere, in Parlamento, di Prima i nostri. Gli italiani appena al di là del confine come vedono i ticinesi? "La mia clientela, soprattutto nel fine settimana, è composta per il 30% da loro". Qualcuno parla di "atteggiamento di superiorità". Eppure "è corretto se pensano ai loro disoccupati"
Estero
Riflessioni dopo i due episodi, collegati, che hanno scosso la Penisola: l'omicidio efferato di una diciottenne da parte di un nigeriano e gli spari di un uomo contro degli extracomunitari. Siamo di fronte a un'escalation della violenza E se si facesse attenzione a diffondere i dettagli più cruenti per arginare l'odio?
Estero
A illustrare le cifre è un funzionario della Confartigianato della Regione Imprese Piemonte Orientale, mentre il presidente attacca il primanostrismo: "se si rispettano le regole dei bilaterali, ovvero stessi prezzi, sarebbe il consumatore a scegliere. Non è che si fanno gli interessi delle grandi aziende?"
Estero
Per lui la cucina è stata una autentica ragione di vita: l'ha promossa e innovata dando origine, con un gruppo di altri cuochi francesi, al "fenomeno" della Nouvelle cuisine