Westrum versione ultrà scatena i suoi ex tifosi fa arrabbiare quelli bianconeri. Un fan ne ha per tutti, dal vicesindaco di fede biancoblu al sindacalista Video
L'ex giocatore si è unito ad un gruppo di tifosi prima del derby, e ha preso il megafono per urlare assieme a loro "bianconero pezzo di m---a!". Scatenando ovviamente l'ira degli avversari: "un bell'esempio di una città che permette il corteo. E Borelli chiede l'applauso... vomito"
Sport
AMBRÌ – Particolare performance quella dell'ex giocatore dell'Ambrì Erik Westrum, che prima della partita della sua ex squadra contro il Lugano si è mescolato ai tifosi, facendosi trascinare dall'entusiasmo.

In un video pubblicato su youtube infatti lo si vede prendere il megafono e urlare "bianconero pezzo di m---a!", scatenando la gioia e gli applausi dei fans come quando era sul ghiaccio. 

Per contro, i tifosi del Lugano sono parecchio arrabbiati, e in particolare un supporter bianconero l’ha su Facebook, se la prende anche col vicesindaco Michele Bertini, che tifa Ambrì, e il sindacalista di Unia Borelli, che si intravvede nel video.

Ecco il suo post: “Per chi ama tanto i derby ecco un bell’esempio di una città (vero onorevole Bertini?) che permette il corteo (traffico bloccato, torce, petardi, insulti) e l’ex giocatore Westrum che dà il meglio in sportività. Con tanto di fugace apparizione del dirigente Unia Borelli (che chiede pure l’applauso). Vomito…”.


Pubblicato il 12.09.2017 09:00

Guarda anche

Sport
La società bianconera non aveva voluto denunciare nessuno per gli ammanchi relativi a biglietti e abbonamenti, e nega che un licenziamento sia dovuto a quello. Il Ministero Pubblico ha comunque aperto un incarto, per capire se vi sono delle responsabilità penali
Sport
Partita ricca di tensione in una serata piovosa a Basilea. L'Irlanda del Nord parte forte nei primi minuti, poi Seferovic sbaglia parecchi gol, e fino alla fine la qualificazione è rimasta in ballo: in extremis, salvataggio provvidenziale di Rodríguez, l'eroe dello spareggio
Sport
Il club inizialmente non ha voluto commentare le voci in merito al licenziamento di un dipendente amministrativo e alla richiesta ad un altro di lasciare il posto a breve, poi ha emesso una nota: "i cambi nel nostro organico non sono in relazione con le verifiche sugli ammanchi che stiamo effettuando"
Sport
Il penalty è stato fischiato per un fallo di mano e realizzato da Rodriguez. La Nazionale rossocrociata merita la vittoria, con il 70% di possesso palla e molte occasioni non sfruttate. Per stare tranquilli in vista del ritorno di domenica si doveva segnare di più