Westrum versione ultrà scatena i suoi ex tifosi fa arrabbiare quelli bianconeri. Un fan ne ha per tutti, dal vicesindaco di fede biancoblu al sindacalista Video
L'ex giocatore si è unito ad un gruppo di tifosi prima del derby, e ha preso il megafono per urlare assieme a loro "bianconero pezzo di m---a!". Scatenando ovviamente l'ira degli avversari: "un bell'esempio di una città che permette il corteo. E Borelli chiede l'applauso... vomito"
Sport
AMBRÌ – Particolare performance quella dell'ex giocatore dell'Ambrì Erik Westrum, che prima della partita della sua ex squadra contro il Lugano si è mescolato ai tifosi, facendosi trascinare dall'entusiasmo.

In un video pubblicato su youtube infatti lo si vede prendere il megafono e urlare "bianconero pezzo di m---a!", scatenando la gioia e gli applausi dei fans come quando era sul ghiaccio. 

Per contro, i tifosi del Lugano sono parecchio arrabbiati, e in particolare un supporter bianconero l’ha su Facebook, se la prende anche col vicesindaco Michele Bertini, che tifa Ambrì, e il sindacalista di Unia Borelli, che si intravvede nel video.

Ecco il suo post: “Per chi ama tanto i derby ecco un bell’esempio di una città (vero onorevole Bertini?) che permette il corteo (traffico bloccato, torce, petardi, insulti) e l’ex giocatore Westrum che dà il meglio in sportività. Con tanto di fugace apparizione del dirigente Unia Borelli (che chiede pure l’applauso). Vomito…”.


Pubblicato il 12.09.2017 09:00

Guarda anche

Sport
I tifosi felici di poter rivedere i derby, la tv privata gioisce, grazie alla collaborazione del gruppo del Corriere del Ticino e prepara pre e post partita. Carpani ammette la sconfitta, "nello sport si perde", Pelli esclude che sia un colpo a favore di chi vuole abolire la Billag
Sport
La tv privata si aggiudica i restanti cinque derby stagionali: i commenti saranno del team di UPC, mentre Luca Sciarini in studio condurrà uno show pre e post partita. "La loro offerta rispecchia perfettamente le nostre idee". Foa: "vogliamo essere vicini al pubblico"
Sport
L'atleta paralimpico Murat Pelit commenta sui social la vicenda che ha coinvolto il giocatore del Berna: "su Facebook siete tutti paladini della giustizia? Ma chi non ha mai dato del mongolo o dell'handicappato per scherzo a un amico? Vi do io un consiglio..."
Sport
Scandalose dichiarazioni del giocatore del Berna contro Walker e Chiesa stesso, che hanno sollevato un polverone. Il Lugano replica con un video, Rüfenacht ne pubblica un altro dove si scusa, "non succederà più, perdonatemi". Lapierre, "un campione deve esserlo anche fuori dal ghiaccio" GUARDA IL VIDEO DEL LUGANO