Disperso un aereo dell'esercito
Il Pilatus PC-7 è partito da Payerne e sarebbe dovuto atterrare a Locarno, dove non è mai giunto. Le ricerche del veivolo e del pilota sono in corso
Svizzera
LOCARNO - Era decollato da Payerne ed era previsto l'atterraggio a Locarno.

Invece di un veivolo militare dell'esercito svizzero, un Pilatus PC-7, non è arrivato all'aeroporto bensì è sparito dai radar.

Non si conosce dunque al momento la sorte dell'aereo e del pilota. Le ricerche sono in corso a pieno regime. 


Pubblicato il 12.09.2017 12:45

Guarda anche

Svizzera
Tutti i cantoni hanno deciso di bocciare l'iniziativa popolare che chiedeva di precludere alle banche commerciali la possibilità di emettere moneta scritturale elettronica, con il 75,5% dei votanti che ha detto no. Per contro, il 72,9% e tutti i cantoni dicono sì alla legge sui giochi in denaro
Svizzera
Il Canton Vallese ha deciso di non dare il via libera al credito di 100 milioni per organizzare la manifestazione che avrebbe avuto una ricaduta turistica importante su tutta la Nazione. I rischi al 53,9% dei cittadini sono apparsi troppo elevati
Svizzera
Un'iniziativa popolare chiede un congedo ai neo padri di almeno quattro settimane. Il costo sarebbe di 420 milioni annui, e da Berna consigliano alle Camere Federali di respingere il messaggio. "È più utile pensare al dopo, e un congedo di questo tipo competerebbe costi supplementari all'economia e problemi organizzativi alle aziende"
Svizzera
Un italiano che faceva parte del gruppo guidato dal comasco residente in Valle di Muggio fa notare che non aveva il localizzatore GPS, il telefono satellitare non funzionava e alla capanna non c'era nessuna riservazione. Un'altra domanda è quella sul numero di alpinisti che facevano parte della spedizione