Chiesa, "il commento su Damiano di una spregevolezza infinita. Il suo datore di lavoro ha ancora il coraggio di impiegarlo?"
Il Consigliere Nazionale dell'UDC commenta il post shock di un utente su Tamagni e sul lavoro. "È una persona indegna. Lavora in Svizzera e si fa beffe degli svizzeri che il lavoro non ce l'hanno... Non credo che queste parole possano rimanere senza un seguito"
Politica
BELLINZONA - Un post bruttissimo, che insulta una persona morta in circostanze tragiche come Damiano Tamagni, il cui ricordo è vivo in tutto il Ticino. E la presa in giro ai disoccupati ticinesi: il commento di un utente Facebook, il cui nome ormai è noto a tutto il web.

La politica non poteva rimanere indifferente. Sollecitato da un amico social, Marco Chiesa, Consigliere Nazionale dell'UDC, ha commentato in modo duro.

"È una persona indegna. Il commento su Damiano é di una spregevolezza infinita. Dato che, a quanto dice, lavora in Svizzera e si prende beffe degli svizzeri che il lavoro non ce l'hanno, vorrei proprio sapere chi lo sta impiegando e se ha ancora il coraggio di volerlo come collaboratore. Non credo che queste parole possano rimanere senza un seguito....". 




Pubblicato il 14.11.2017 16:00

Guarda anche

Politica
PS e PC: "L’avvio di un tale procedimento penale è inopportuno: si tratta di una intimidazione contro dei rappresentanti del popolo che hanno ascoltato i cittadini, hanno compiuto un’indagine a tutto vantaggio della trasparenza e, su questa base, hanno poi elaborato un atto parlamentare come da mandato democratico"
Politica
Le dimissioni di Frapolli giungono a poche ore dalla decisione di un’altra deputata leghista, Patrizia Ramsauer, di dichiararsi indipendente
Politica
Due giorni si sensibilizzazione alle Orsoline per ministri, deputati e funzionari sull'importanza di donare il sangue per salvare vite umane. Ma il deputato leghista contesta il congedo
Politica
Il presidente dell'UDC lancia un messaggio via social al collega: "Caro Fiorenzo, vai fino in fondo e sostieni l’iniziativa contro la libera circolazione”