Divani, passeggini, cassonetti, un paio di sci, tutto ai bordi della strada. La denuncia di Lambrenedetto, "poiché è in Lombardia, va tutto bene" Video
Il noto youtuber si concentra sulle condizioni delle strade, filmandone una in Provincia di Milano, una principale. I rifiuti ai bordi sono di ogni genere, e lui si indigna, "se fossimo stati a Napoli, lo mostravano a tutti i tg. Non ho più parole, vomitevole". GUARDA IL VIDEO
Estero
MILANO – Le strade italiane piene di rifiuti… solo al Sud? Macchè, anche in Lombardia, anche in provincia di Milano.

Lo mostra in un suo video il noto youtuber Lambrenedetto XVI, che inquadra una strada principale, invasa da qualsiasi cosa. Oltre l’immaginazione, quasi: materassi, rifiuti di ogni tipo, anche un paio di sci, divano, cassonetti, gomme, passeggini.

“Non ho più parole”, ripete. “È vomitevole”.

E poi sottolinea. “Se si fosse stati a Napoli, avremmo visto tutto al tg. Invece in Lombardia va tutto bene?”.


Pubblicato il 23.05.2018 13:28

Guarda anche

Estero
"Vivo sotto scorta da più di undici anni – dice lo scrittore –. Ho più paura a vivere che a morire così"
Estero
La bravata è costata ad un dottore del nostro Cantone 600 euro di multa. Per la Polizia, una volta visto il contenuto del sacco gettato a terra nei pressi della discarica, è stato un gioco da ragazzi risalire a lui e consegnarli la sanzione di 600 euro, in linea con la campagna anti-rifiuti del sindaco
Estero
Il Ministro dell'Interno è nell'occhio dei ciclone per la questione migranti, ma non dimentica i vicini, "un Paese rigoroso che fa rispettare le sue regole. Per questo avremo particolari attenzioni su Como, potenzieremo gli organici delle forze dell'ordine della provincia"
Estero
In provincia di Bergamo, un maghrebino è stato azzannato dal cane della famiglia nella cui casa voleva rubare. Ma non è finita, perché ha deciso di andare in Polizia denunciando l'aggressione e i Carabinieri si sono visti costretti a portare avanti il caso. GUARDA IL VIDEO