Il nuovo corso del PLR luganese. La Commissione Cerca ha scelto Guido Tognola
Si tratta di un imprenditore di 54 anni, di origini mesolcinesi ma residente a Lugano da oltre mezzo secolo. Non fa parte né del Municipio né del Consiglio Comunale, e dovrà passare ancora dalla Direttiva del 25 giugno. L'Ufficio Presidenziale appoggia il candidato
Politica
LUGANO – Il PLR luganese ha forse il suo nuovo presidente, che succede a Giovanna Viscardi, dimissionaria dopo contrasti interni che rimangono ancora in un certo senso avvolti nel mistero. Forse perché la nomina dovrà passare dalla Direttivama è una formalità. Si tratta di una persona esterna al Consiglio Comunale ed anche al Municipio.

“L’Ufficio Presidenziale del PLR di Lugano ha incontrato oggi la Commissione Cerca incaricata di trovare il/la nuovo/a Presidente della Sezione luganese. La Commissione Cerca ha riferito di aver svolto un lavoro di contatto e di ricerca molto approfondito e propone alla Direttiva e all’Assemblea Sezionale di designare quale nuovo Presidente l’imprenditore Guido Tognola, 54 anni, di origini mesolcinesi, residente a Lugano da oltre 50 anni”, si legge in una nota.

“Il candidato presidente sarà presente alla Direttiva del prossimo martedì 29 maggio e all’Assemblea Sezionale del 15 giugno. In Direttiva verrà presentato dalla Presidente della Commissione Cerca Giovanna Masoni Brenni. Saranno presentate anche le collaborazioni, discusse con la Commissione Cerca, sulle quali il candidato presidente vuole poter contare per guidare la Sezione verso le elezioni. L’Ufficio Presidenziale ha ringraziato i tre membri della Commissione Giovanna  Masoni Brenni, Lorenza Gorrieri e Giovanni Bolzani per la sollecitudine e la qualità del lavoro svolto e appoggia pienamente la proposta”.

Inizia, probabilmente, una nuova era.


Pubblicato il 25.05.2018 22:07

Guarda anche

Politica
PS e PC: "L’avvio di un tale procedimento penale è inopportuno: si tratta di una intimidazione contro dei rappresentanti del popolo che hanno ascoltato i cittadini, hanno compiuto un’indagine a tutto vantaggio della trasparenza e, su questa base, hanno poi elaborato un atto parlamentare come da mandato democratico"
Politica
Le dimissioni di Frapolli giungono a poche ore dalla decisione di un’altra deputata leghista, Patrizia Ramsauer, di dichiararsi indipendente
Politica
Due giorni si sensibilizzazione alle Orsoline per ministri, deputati e funzionari sull'importanza di donare il sangue per salvare vite umane. Ma il deputato leghista contesta il congedo
Politica
Il presidente dell'UDC lancia un messaggio via social al collega: "Caro Fiorenzo, vai fino in fondo e sostieni l’iniziativa contro la libera circolazione”