J.J. Aeschlimann replica ai tifosi e alla società dell'Ambrì che, senza mezzi termini i primi, velatamente la seconda, ritenevano che fans luganesi fossero coinvolti nei disordini avvenuti domenica. "La Polizia peraltro gli ha parlato". Anche il Losanna si distanzia da quanto successo

Articoli di Sport

Il Lugano ha contribuito con 10mila franchi alla raccolta di Ghiringhelli. "Volevo dare un segnale, è l'unica via percorribile nel nostro Cantone, che calcisticamente è isolato dal resto della Svizzera, per divertirci come gli altri. Sono sempre dell'idea che la struttura deve essere a piramide"
Il club biancoblu ha sporto denuncia contro ignoti per quanto accaduto ieri alla Valascia, si costituisce parte civile e assicura collaborazione per identificare i facinorosi. Ma non risparmia critiche ai suoi ultrà, "chiaramente caduti nella trappola della provocazione"
L'azione di salvataggio si è conclusa con una quarantina di promesse di versamento, fra cui tre da ex giocatori (dopo Alini e Decarli, anche Rapp). "Sono certo che con qualche tempo in più troveremmo i soldi e che l'AVS sarebbe disposto ad aspettare, sapendo che i soldi in parte ci sono e in parte verranno raccolti"
I tifosi del Losanna hanno diffuso dello spray al pepe, e non è bastato far uscire prima i padroni di casa dalla pista per evitare scontri. Tafferugli si erano già ravvisati prima dell'inizio. I piottini, "mai visto niente di simile, nemmeno in un derby". E hanno un sospetto... bianconero
Aveva messo all'asta un suo disegno della tribuna dello stadio Lido e una persona ha offerto 10mila franchi, che potranno salire e saranno pagati solo se il Locarno si salverà. Ma "più alta sarà la cifra raccolta più possibilità si avranno di avere ancora qualche mese, e magari di trovare sponsor"
Le promesse di contributi sono arrivate a 44'850 franchi, non basteranno. L'avvocato Wuthier di Losone è disposto a mettere all'asta un menù firmato dai giocatori di Svizzera e Italia del 1945 e l'artista Lanini 40 suoi quadri per donare circa 5'000 franchi
Commovente il gesto di una pensionata, che ha detto di non poter contribuire con più soldi. Ma le speranze si assottigliano sempre più, "di questo passo forse in due mesi riusciremmo a raccogliere 150 mila franchi", scrive Ghiringhelli. Per ora si è a quota 41'450 franchi
La Città luganese è stata scelta come base del ritiro pre Mondiale della Nati, dopo la positiva esperienza del 2016. Ancora una volta, la squadra di Petkovic soggiornerà all'Hotel Villa Sassa e si allenerà a Cornaredo, dove è in programma anche un'amichevole col Giappone dal sapore... turistico

Articoli di Sport

Giorgio Ghiringhelli, ricevute le risposte negative anche di Locarno, Losone, Orselina, Brione sopra Minusio e Muralto, prova a mettere all'asta un suo disegno in scala 1:2,5, seppur incompleto, della tribuna. Il sindaco di Locarno ha scelto invece di contribuire personalmente
Anche Minusio e Ascona hanno detto di no all'idea di contribuire ad aiutare il club verbanese con 1,5 franchi per abitante. Il Ghiro prolunga il termine per la raccolta fondi sino al 15 gennaio alle 11, poche ore prima del ricordo della società. Il capitano dà fiducia, la Federazione attende
Il fondatore del Guastafeste, che ha lanciato ieri un tentativo di salvataggio del Locarno (mentre Nicora prova a convincere i giocatori ad aspettare notizie certe), ha incassato i no agli aiuti da Brissago, Tenero e Gordola. E attacca, "se ci fosse fallimenti si azzererebbero i debiti... Una gufata non nell'interesse dei tifosi"
Il fondatore del Guastafeste pronto a "mettere a disposizione 5'000 franchi se altre 30 persone faranno altrimenti", in modo da raccogliere la somma necessaria a far revocare il fallimento. Se ciò non andrà in porto, i soldi torneranno. Nicora ha dato l'ok, si prova anche coi Comuni
Inizialmente si parlava di un milione di debiti, Nicora aveva ribattuto che in realtà si trattava di 480mila franchi. Secondo un estratto dell'Ufficio cantonale di esecuzione aggiornato a fine novembre, testimoniava un credito da parte dell'AVS di 130mila franchi e della Zurigo Assicurazioni di 375mila franchu
Esplode in un volantino la rabbia della Gioventù BiancoBlu, che prende posizione su quanto avvenuto ieri sera. Dal blocco dei cinque al corteo verso la centrale di Polizia, "mentre i non amanti di Anna Frank provocano col braccio destro alzato". E altri, "mai vista una perquisizione del genere"
L'attuale presidente ha intenzione di ricorrere sin quando sarà possibile contro il fallimento del Locarno, ma vuole che i tifosi sappiano la sua versione. "I debiti sono di 480mila franchi, non attorno al milione, i calciatori sono stati pagati. I vecchi proprietari attendevano il fallimento"
Lo storico club avrebbe più di un milione di debiti, e il fallimento sarebbe stato decretato a causa di quello verso l'AVS, che si aggirerebbe sui 150mila franchi. C'è ancora il ricorso ma le possibilità paiono poche. E anche in Challenge League una squadra all'anno getta la spugna...

Video

L’hashtag è usato e abusato – vivo in un paese dove non serve photoshop – e spopola ormai da un paio d’anni su Twitter. Ma se quella frase, preceduta dall’immancabile simbolo del cancelletto, la scrive Lara Gut, diventa quasi memorabile
Il direttore amministrativo del Lugano sottolinea come "le scritte che paragonano i tifosi dell'Ambrì ad Anna Frank sono comparse martedì sera. Al concerto di Antonacci poteva entrare chiunque, come sempre alla Resega. Intervenire? Noi gestiamo la pista solo durante le partite"
Le scritte ci sono da un po', e sono state ignorate, uno sportivo le ha fotografate e rese pubbliche. Si trovano nei bagni della curva Nord e di sicuro non fanno bella figura. A Roma, il caso fece scalpore, commentato da molti giornali anche stranieri, e la Lega calcio fece un'azione di sensibilizzazione GUARDA LE FOTO
Girone complicato quello degli uomini di Petkovic, finiti nel gruppo E. In caso di passaggio del turno, toccherebbe la prima o la seconda fra i teutonici, la Svezia, il Messico e la Corea del Sud. Compito semplice per la Francia, mentre Portogallo e Spagna finiscono assieme
La società bianconera non aveva voluto denunciare nessuno per gli ammanchi relativi a biglietti e abbonamenti, e nega che un licenziamento sia dovuto a quello. Il Ministero Pubblico ha comunque aperto un incarto, per capire se vi sono delle responsabilità penali
Partita ricca di tensione in una serata piovosa a Basilea. L'Irlanda del Nord parte forte nei primi minuti, poi Seferovic sbaglia parecchi gol, e fino alla fine la qualificazione è rimasta in ballo: in extremis, salvataggio provvidenziale di Rodríguez, l'eroe dello spareggio
Il club inizialmente non ha voluto commentare le voci in merito al licenziamento di un dipendente amministrativo e alla richiesta ad un altro di lasciare il posto a breve, poi ha emesso una nota: "i cambi nel nostro organico non sono in relazione con le verifiche sugli ammanchi che stiamo effettuando"
Il penalty è stato fischiato per un fallo di mano e realizzato da Rodriguez. La Nazionale rossocrociata merita la vittoria, con il 70% di possesso palla e molte occasioni non sfruttate. Per stare tranquilli in vista del ritorno di domenica si doveva segnare di più