Lega-UDC, a giorni i nomi per Bellinzona

I due partiti hanno ufficializzato la volontà di correre insieme, già nota. Le indiscrezioni parlavano di Guscio, Minotti, Del Don e Ottini, presto si saprà se verranno confermate

BELLINZONA - Le elezioni della Nuova Bellinzona si avvicinano, e le formazioni politiche si stanno delineando. A giorni, si conosceranno i candidati di Lega-UDC-Indipendenti, che hanno annunciato la loro volontà, già nota, di correre assieme.

«Alla luce del nuovo anno e degli ormai prossimi impegni elettorali, Bellinzona ha visto la nascita della concordanza politica fra Lega dei Ticinesi, UDC ed Indipendenti. La volontà espressa fra le diverse aree è stata siglata nella giornata odierna (ieri, ndr) con la consapevolezza dell’importanza epocale del futuro alle porte per il Bellinzonese. La collaborazione siglata è contraddistinta da consapevolezza e responsabilità propositive a favore della prossima grande Bellinzona. La missione sarà orientata allo sviluppo di obiettivi comuni e condivisi a soddisfazione della futura comunità. Le liste elettorali per il Municipio ed il Consiglio Comunale saranno presentate al completo con particolare attenzione al coinvolgimento dei Comuni chiamati ad essere parte integrante del
futuro grande agglomerato», si legge in una nota.

I nomi, appunto, arriveranno a breve. Le indiscrezioni già da qualche tempo parlano di Lelia Guscio per la Lega, dell'ex granconsigliere Minotti, mentre in casa UDC sarebbe pronto Orlando Del Don, assieme a un ex liberale come Marco Ottini, che sembrerebbe voler tornare sulla scena politica.