Quattro arresti per furto, di cui un minorenne

I quattro viaggiavano su una vettura con targhe italiane e avrebbero compiuto un furto con scasso a Claro

LUGANO - La Polizia cantonale comunica che questa sera, poco prima delle 18:15, all'esterno della galleria autostradale del Monte Ceneri, in direzione sud, sono stati fermati quattro cittadini stranieri residenti all'estero, tra cui un minorenne.

Il quartetto si trovava a bordo di una vettura con targhe italiane che è stata fermata da pattuglie della Polizia cantonale. I fermati erano stati segnalati poco prima a Claro dove avevano appena effettuato un furto con scasso. La pronta segnalazione è giunta da una Guardia di confine fuori servizio che, con le sue indicazioni ha facilitato la loro cattura. All'interno dell'auto sono stati rinvenuti degli attrezzi da scasso e della refurtiva. Dopo l'interrogatorio i quattro uomini sono stati arrestati e denunciati al Ministero pubblico e alla Magistratura dei Minorenni per furto, danneggiamento e violazione di domicilio. Per il conducente del veicolo si identificano pure gravi infrazioni alla LCStr. L'inchiesta di polizi a dovrà stabilire se gli stessi si siano resi autori di altri furti sul nostro territorio.

Si rammenta alla popolazione la pronta segnalazione di persone e veicoli sospetti, in caso di veicoli annotare pure il modello,  la targa ed eventualmente il colore alla Centrale Operativa della Polizia cantonale al numero  0848 25 55 55