Rotonda bis… per tre anni. Il Municipio fa esultare il Festival

Il Pardo avrà la gestione della Rotonda durante l’evento cinematografico per i prossimi tre anni. Fondamentali i buoni risultati e la futura inaugurazione del Palazzo del Cinema

LOCARNO - Il Festival ce l'ha fatta: la Rotonda è sua, per altri tre anni! La decisione del Municipio di Locarno era nell'aria, e ieri è stata presa ufficialmente. Il Pardo avrà la gestione della Rotonda durante l'evento cinematografico per tre anni, dopo i buoni risultati della prima edizione.

«La decisione dell’Esecutivo è stata presa considerando sia i risultati positivi conseguiti dal Festival del film nella gestione dello spazio durante la passata edizione della Rassegna cinematografica sia, in particolare, tenendo conto della volontà del Festival di ulteriormente sviluppare e incrementare in Rotonda la presenza di attività direttamente legate alla manifestazione cinematografica stessa. In tal senso, grande attenzione sarà rivolta verso una programmazione caratterizzata dallo sviluppo di elementi di unicità posti a cavallo tra cinema e musica», si legge nella nota del Municipio.

«In questo contesto ben si inserisce, fra le altre iniziative, anche il previsto potenziamento della sezione Virtual Reality. Questa particolare esperienza sensoriale, resa possibile grazie alle ultimissime tendenze nell’innovazione tecnologica, permette la programmazione di nuovi film in realtà virtuale provenienti da tutto il mondo. Un’opportunità che è risultata particolarmente gradita dal pubblico giovanile e che offre pertanto l’interessante possibilità di avvicinare le nuove generazioni al Festival e ai suoi molteplici eventi».

L’Esecutivo ha inoltre rimarcato che con la prossima inaugurazione del Palazzo del Cinema, la Rotonda costituisce il naturale prolungamento delle attività legate alla Rassegna, sia culturali che di incontro.