Ruba le elemosine a Mendrisio, arrestato 61enne

L’uomo, un macedone residente in Bulgaria, è stato fermato dalla Polizia alla stazione di Lugano. Aveva compiuto un furto nella chiesa di Mendrisio

MENDRISIO - Ha rubato in Chiesa, prendendo le elemosine. Si tratta di un 61enne cittadino macedone residente in Bulgaria, autore di un furto nella chiesa di San Cosmo e Damiani a Mendrisio.

L'uomo, noto alle forze dell'ordine, è stato arretato ieri poco dopo le 20.30 alla stazione di Lugano, mentre si trovava su un treno proveniente da Mendrisio.

La sua perquisizione ha permesso di rinvenire diverse monete e strumenti per commettere furti nelle cassette delle offerte. Nel corso dell'interrogatorio il 61enne ha ammesso i fatti.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di furto con scasso.