Cronaca
1 sett
"L'ordine di Rosacroce non c'entra nulla con l'agire di una personalità certamente patologica come l'infermiere!"
Un ticinese aderente all'ordine di Rosacroce, citato per la vicenda del 44enne in carcere, ci scrive: "È aperta a coloro che riconoscono la propria ignoranza e decidono di colmarla partendo dal Sé"
© 2019 , All rights reserved