Cronaca
24.02.2016 - 16:350
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Lugano: «lungolago chiuso alla domenica e un mercato»

Si torna a parlare della chiusura del lungolago alla circolazione. Ora una proposta chiede perlomeno una chiusura domenicale

LUGANO - Chiudere il lungolago di Lugano, almeno alla domenica. In riva al Ceresio si torna a parlarne, grazie ad una mozione del consigliere comunale PPD Lorenzo Beretta Piccoli, allo scopo di «rendere ancora più viva la nostra Città e animare il centro cittadino», estendendo il consueto orario di chiusura durante il periodo estivo. «Una proposta che prende spunto da un precedente atto parlamentare dal titolo “La promenade di Lugano” e fa riferimento a un’idea a suo tempo espressa da Giovanni Albertini», spiega Beretta Piccoli. «Quest’iniziativa, per altro relativamente facile da implementare, vuole migliorare l’attrattività turistica della Città e permettere ai luganesi di riappropriarsi di questi spazi pregiati per lo svago e le attività sportive (running, walking, ecc.)», si legge nel testo. «Obiettivo della mozione è anche quello di coniugare l’efficienza ecologica (meno auto in Città) con un possibile riscontro in termini di maggior indotto finanziario (più gente nel centro cittadino anche a beneficio dei locali pubblici). Evidentemente queste misure dovranno essere accompagnate da attività varie che possono essere proposte dai servizi cittadini o da iniziative private». La chiusura domenicale regolare secondo il consigliere comunale potrebbe, per esempio, essere l’occasione per promuovere un mercato domenicale, «una proposta che in altre città (vedi Ascona o la vicina Lecco) suscita molto interesse e partecipazione».
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
lungolago
chiusura
città
proposta
domenica
mercato
© 2019 , All rights reserved