Shakhtar Donetsk
2
Dinamo Zagreb
2
fine
(1-1)
Atletico Madrid
1
Bayer Leverkusen
0
fine
(0-0)
Club Brugge
0
Paris Saint Germain
1
1. tempo
(0-1)
Galatasaray
0
Real Madrid
1
1. tempo
(0-1)
Olympiakos Piraeus
1
Bayern Monaco
0
1. tempo
(1-0)
Manchester City
0
Atalanta
0
1. tempo
(0-0)
Juventus
0
Lokomotiv Moscow
0
1. tempo
(0-0)
Tottenham
2
Crvena Zvezda
0
1. tempo
(2-0)
Ambrì
1
Berna
3
3. tempo
(1-3 : 0-0 : 0-0)
Friborgo
0
Langnau
0
3. tempo
(0-0 : 0-0 : 0-0)
Lakers
1
Bienne
3
pausa
(0-2 : 1-1)
Losanna
1
Zugo
0
pausa
(1-0 : 0-0)
Zurigo
2
Ginevra
0
3. tempo
(0-0 : 2-0 : 0-0)
Visp
0
Kloten
4
3. tempo
(0-2 : 0-2 : 0-0)
Langenthal
4
Zugo Academy
0
pausa
(2-0 : 2-0)
Turgovia
3
Sierre
1
pausa
(0-0 : 3-1)
Ticino Rockets
2
Olten
3
pausa
(1-3 : 1-0)
Winterthur
2
GCK Lions
1
pausa
(1-0 : 1-1)
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
2 - 2
fine
1-1
Dinamo Zagreb
1-1
 
 
7'
STOJANOVIC PETAR
1-0 KONOPLYANKA YEVHEN
16'
 
 
 
 
23'
PERIC DINO
 
 
25'
1-1 OLMO DANIEL
PATRICK ALAN
40'
 
 
PYATOV ANDRIY
58'
 
 
BOLBAT SERHIY
59'
 
 
 
 
60'
1-2 ORSIC MISLAV
 
 
63'
DILAVER EMIR
 
 
64'
ADEMI ARIJAN
2-2 DODO DOS SANTOS
75'
 
 
STOJANOVIC PETAR 7'
16' 1-0 KONOPLYANKA YEVHEN
PERIC DINO 23'
OLMO DANIEL 1-1 25'
40' PATRICK ALAN
58' PYATOV ANDRIY
59' BOLBAT SERHIY
ORSIC MISLAV 1-2 60'
DILAVER EMIR 63'
ADEMI ARIJAN 64'
75' 2-2 DODO DOS SANTOS
Venue: OSC Metalist Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 40,003.
Referee: Antonio Mateu Lahoz (ESP).
Assistant referees, Pau Cebrian Devu00eds (ESP), Roberto del Palomar (ESP).
Video Assistant Referee: Alejandro Hernandez (ESP).
Assistant Video Assistant Referee: Teodoro Sobrino (ESP).
Fourth official: Jose Luis Munuera Montero (ESP).
MATCH SUMMARY: Shakhtar ousted Dinamo in 08/09 qualifying.
Pitmen won 2-0 at home, 3-1 away.
Hosts winless in 5 UEFA home games (D3 L2).
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Atletico Madrid
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
fine
0-0
Bayer Leverkusen
0-0
 
 
38'
BELLARABI KARIM
KOKE RESURRECCION
54'
 
 
1-0 MORATA ALVARO
78'
 
 
BELLARABI KARIM 38'
54' KOKE RESURRECCION
78' 1-0 MORATA ALVARO
Venue: Wanda Metropolitano.
Turf: Natural.
Capacity: 67,703.
Referee: Artur Dias (POR).
Assistant referees: Rui Tavares (POR), Paulo Soares (POR).
Video Assistant Referee: Tiago Martins (POR).
Assistant Video Assistant Referee: Hugo Miguel (POR).
Fourth official: Antonio Emanuel Carvalho Nobre (POR).
MATCH SUMMARY: Atletico v Leverkusen: W2 D3 L1.
Last met in 16/17; Atletico won in last 16.
Atletico unbeaten in 11 UEFA home games.
Leverkusen record in Madrid: D3 L3.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Club Brugge
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
1. tempo
0-1
Paris Saint Germain
0-1
 
 
7'
0-1 ICARDI MAURO
 
 
15'
CHOUPO-MOTING ERIC
ICARDI MAURO 0-1 7'
CHOUPO-MOTING ERIC 15'
Venue: Jan Breydel Stadium.
Turf: Natural (Mixto Hybrid Grass Technology).
Capacity: 29,042.
Referee: Daniel Siebert (GER).
Assistant referees: Jan Seidel (GER), Stefan Lupp (GER).
Video Assistant Referee: Bastian Dankert (GER).
Assistant Video Assistant Referee: Mark Borsch (GER).
Fourth official: Marco Fritz (GER).
MATCH SUMMARY: Sides 1st meeting.
Paris qualify with win if Galatasaray hold Madrid.
Club Brugge drew both GROUP openers.
Hosts unbeaten in 6 GROUP games (W3 D3).
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Galatasaray
CHAMPIONS UEFA
0 - 1
1. tempo
0-1
Real Madrid
0-1
 
 
18'
0-1 KROOS TONI
KROOS TONI 0-1 18'
Venue: Turk Telekom Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 52,223.
Referee: Daniele Orsato (ITA).
Assistant referees: Lorenzo Manganelli (ITA), Alessandro Giallatini (ITA).
Video Assistant Referee: Michael Fabbri (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Davide Massa (ITA).
Fourth official: Daniele Doveri (ITA).
MATCH SUMMARY: Hosts v Madrid: W3 L4 (W2 L1 at home).
Madrid won 6-1 in last away meeting.
Benzema scored twice in that 2014 game.
Sides level on 1 point after 2 matches.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Olympiakos Piraeus
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
1. tempo
1-0
Bayern Monaco
1-0
1-0 EL-ARABI YOUSSEF
23'
 
 
23' 1-0 EL-ARABI YOUSSEF
Venue: Georgios Karaiskakis Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 33,310.
Referee: Danny Makkelie (NED).
Assistant referees: Mario Diks (NED), Hessel Steegstra (NED).
Video Assistant Referee: Jochem Kamphuis (NED).
Assistant Video Assistant Referee: Bas Nijhuis (NED).
Fourth official: Kevin Blom (NED).
MATCH SUMMARY: Bayern won all 4 past encounters (14F 2A).
Olympiacos goalless in last 3 v Bayern.
Hosts unbeaten in last 10 UEFA home games.
Bayern have not lost in last 10 away (W7 D3).
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Manchester City
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Atalanta
0-0
MENDY BENJAMIN
4'
 
 
 
 
10'
MASIELLO ANDREA
4' MENDY BENJAMIN
MASIELLO ANDREA 10'
Venue: City of Manchester Stadium.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 55,017.
Referee: Orel Grinfeld (ISR).
Assistant referees: Roy Hassan (ISR), Idan Yarkoni (ISR).
Video Assistant Referee: Joao Pinheiro (POR).
Assistant Video Assistant Referee: Roi Reinshreiber (ISR).
Fourth official: Eitan Shmuelevitz (ISR).
MATCH SUMMARY: Sides meeting for the 1st time.
City have won last 5 UEFA home games.
Atalanta yet to claim a point.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Juventus
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
1. tempo
0-0
Lokomotiv Moscow
0-0
MATUIDI BLAISE
17'
 
 
17' MATUIDI BLAISE
Venue: Allianz Stadium.
Turf: Natural.
Capacity: 41,507.
Referee: Tasos Sidiropoulos (GRE).
Assistant referees: Polychronis Kostaras (GRE), Lazaros Dimitriadis (GRE).
Video Assistant Referee: Felix Zwayer (GER).
Assistant Video Assistant Referee: Marco Achmuller (GER).
Fourth official: Ioannis Papadopoulos (GRE).
MATCH SUMMARY: Juventus beat Loko in 93/94 UEFA Cup.
Juve unbeaten v Russian sides: W5 D1.
Loko record in 6 games in Italy: D3 L3.
Ronaldo averages a goal every 60mins v Russian clubs.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Tottenham
CHAMPIONS UEFA
2 - 0
1. tempo
2-0
Crvena Zvezda
2-0
1-0 KANE HARRY
9'
 
 
2-0 SON HEUNG-MIN
16'
 
 
9' 1-0 KANE HARRY
16' 2-0 SON HEUNG-MIN
Venue: Tottenham Hotspur Stadium.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 62,062.
Referee: Marco Guida (ITA).
Assistant referees: Filippo Meli (ITA), Ciro Carbone (ITA).
Video Assistant Referee: Gianluca Rocchi (ITA).
Assistant Video Assistant Referee: Stefano Alassio (ITA).
Fourth official: Maurizio Mariani (ITA).
MATCH SUMMARY: Spurs beat Red Star in 1972/73 UEFA Cup.
Tottenham went on to reach semi finals.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Ambrì
LNA
1 - 3
3. tempo
1-3
0-0
0-0
Berna
1-3
0-0
0-0
 
 
8'
0-1 ANDERSSON
1-1 MULLER
10'
 
 
 
 
14'
1-2 PARPLAN
 
 
20'
1-3 PESTONI
ANDERSSON 0-1 8'
10' 1-1 MULLER
PARPLAN 1-2 14'
PESTONI 1-3 20'
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Friborgo
LNA
0 - 0
3. tempo
0-0
0-0
0-0
Langnau
0-0
0-0
0-0
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Lakers
LNA
1 - 3
pausa
0-2
1-1
Bienne
0-2
1-1
 
 
1'
0-1 RAJALA
 
 
6'
0-2 HUGLI
 
 
21'
0-3 POULIOT
1-3 CLARK
37'
 
 
RAJALA 0-1 1'
HUGLI 0-2 6'
POULIOT 0-3 21'
37' 1-3 CLARK
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Losanna
LNA
1 - 0
pausa
1-0
0-0
Zugo
1-0
0-0
1-0 VERMIN
5'
 
 
5' 1-0 VERMIN
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Zurigo
LNA
2 - 0
3. tempo
0-0
2-0
0-0
Ginevra
0-0
2-0
0-0
1-0 PRASSL
22'
 
 
2-0 SIGRIST
27'
 
 
22' 1-0 PRASSL
27' 2-0 SIGRIST
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Visp
LNB
0 - 4
3. tempo
0-2
0-2
0-0
Kloten
0-2
0-2
0-0
 
 
8'
0-1 FAILLE
 
 
19'
0-2 STAMPFLI
 
 
36'
0-3 KELLENBERGER
 
 
37'
0-4 SUTTER
FAILLE 0-1 8'
STAMPFLI 0-2 19'
KELLENBERGER 0-3 36'
SUTTER 0-4 37'
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Langenthal
LNB
4 - 0
pausa
2-0
2-0
Zugo Academy
2-0
2-0
1-0 BENIK
10'
 
 
2-0 KUNG V.
18'
 
 
3-0 PIENITZ
22'
 
 
4-0 SULESKI
23'
 
 
10' 1-0 BENIK
18' 2-0 KUNG V.
22' 3-0 PIENITZ
23' 4-0 SULESKI
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Turgovia
LNB
3 - 1
pausa
0-0
3-1
Sierre
0-0
3-1
 
 
21'
0-1 MEYRAT
1-1 MEROLA
22'
 
 
2-1 JONES K.
23'
 
 
3-1 LOOSLI
27'
 
 
MEYRAT 0-1 21'
22' 1-1 MEROLA
23' 2-1 JONES K.
27' 3-1 LOOSLI
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Ticino Rockets
LNB
2 - 3
pausa
1-3
1-0
Olten
1-3
1-0
 
 
7'
0-1 NUNN
1-1 FRITSCHE
16'
 
 
 
 
18'
1-2 KNELSEN
 
 
19'
1-3 RYTZ
2-3 GERLACH
26'
 
 
NUNN 0-1 7'
16' 1-1 FRITSCHE
KNELSEN 1-2 18'
RYTZ 1-3 19'
26' 2-3 GERLACH
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Winterthur
LNB
2 - 1
pausa
1-0
1-1
GCK Lions
1-0
1-1
1-0 KUNG M.
14'
 
 
2-0 MASON
22'
 
 
 
 
37'
2-1 PETER
14' 1-0 KUNG M.
22' 2-0 MASON
PETER 2-1 37'
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 21:27
Cronaca
11.04.2016 - 09:410
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Jelmini, «Lega e PLR si equivalgono. Che conseguenze avrebbe il ballottaggio?»

Secondo il municipale pipidino «bisogna capire se siamo rimasti stabili perché sono stati dati voti a Lega e PLR o perché la componente PPD a Lugano è questa»

LUGANO - Il suo seggio era quello più scontato, se di scontato in un'elezione si può parlare, di Lugano. Forse per questo Angelo Jelmini, rieletto nelle fila del PPD, nei commenti si lascia meno andare alle emozioni rispetto ai compagni del futuro Municipio luganese e analizza con lucidità i dati emersi dalle urne. La sua riconferma era data da tutti per certa, ma durante un'elezione non si sa mai, c'era qualche timore? «C'è sempre, un'elezione è un elemento aperto, perché non si può mai dire come vota, liberamente, la gente nelle urne. Il partito mi ha sostenuto, addirittura designato capolista, gesto che non ho chiesto ma che mi ha fatto piacere, chi ha corso con me sulla lista mi ha apprezzato, così come ha apprezzato quanto è stato fatto a livello di Municipio. Questo è stato un punto di partenza positivo, poi, e lo dicono i numeri, c'è stato un forte apprezzamento anche al di fuori del mio partito, perché il fatto di aver fatto due volte e mezzo i voti personali di lista vuol dire questo». Il fatto di non aver una competizione interna non ha penalizzato il risultato del partito, che è rimasto stabile. «Bisogna capire quanto questo risultato stabile sia legato, come tre anni fa, al contributo che una serie di PPD ha dato nella gara fra PLR e Lega. Lo si vedeva a livello di schede tre anni fa, dove a livello di Consiglio comunale abbiamo avuto una crescita di schede, oggi sapremo se anche ora si è manifestato questo fenomeno oppure se il rimanere sulle nostre posizione è semplicemente perché la componente pipidina di Lugano è questa, una componente di minoranza relativa che però si fa sentire a livello di Municipio e di Consiglio comunale, oltre che di partito in generale». A proposito della lotta fra Lega e PLR, c'è stato un ottimo risultato di Michele Bertini, che potrebbe ambire al ballottaggio. Se Bertini decidesse di puntare le sue fiche, non si rischia di partire col piede sbagliato? «Ci sono due riflessioni da fare. La prima, comprensibilissima, a livello di partito: è normale che a Lugano i due partiti maggiori anche a livello cantonale siano praticamente equivalenti. C'è da scorporare dal punteggio della Lega la quota UDC, che vedremo con i voti del Consiglio comunale a quanto è, ma penso che guardando i risultati di tre anni fa, oltre che del Consiglio di Stato e del Gran Consiglio, si equivalgano. La Lega poi prende qualche voto di partito in più e fa dunque tre seggi qui a Lugano. C'è un equilibrio sostanziale anche nell'apprezzamento personale fra Borradori e Bertini, e la riflessione, che sarà soprattutto nel partito liberale, di decidere se porre o no il quesito al popolo su chi deve essere il sindaco, è più che lecita. È normale che un partito il cui candidato pareggia quasi i voti del candidato di punta del partito maggioritario pensi al ballottaggio, io mi chiedo e spero che non abbia riflessi negativi sull'avvio della legislatura, perché a seconda di chi poi vincerà potrebbe restare qualche strascico. È umanamente e partiticamente comprensibile voler andare al ballottaggio, ho già vissuto questa situazione quando mi candidai a sindaco a Pregassona nel 1992, ma ciò su cui dovranno riflettere i partiti sono i vantaggi e gli svantaggi, oltre alle conseguenze, di una decisione di questa natura».
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
lega
partito
consiglio
ballottaggio
plr
voti
jelmini
tre anni
lega plr
© 2019 , All rights reserved