Cronaca
12.04.2017 - 15:000
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

"In via Odescalchi c'è un problema di droga" Fonio, "sono i delinquenti a doversi sentire sotto accusa, non chi è in assistenza"

Il consigliere comunale chiassese interviene sul dibattito sugli sfratti della problematica via. "Nel 2016, ci sono stati 16 arresti per droga su 8000 abitanti"

2 anni fa Continua la maledizione di via Odescalchi. Brucia un palazzo, un ferito grave e 65 persone evacuate
2 anni fa "Gridavano, come sempre. Poi qualcuno ha urlato che bruciava". Un festino prima dell'incendio in via Odescalchi? Intanto sono partiti gli sfratti
di Giorgio Fonio

Non mi piace il parallelismo che alcuni fanno tra le persone in assistenza e i delinquenti. Reputo questo approccio altamento offensivo e denigratorio. A tutti noi potrebbe capitare di perdere il lavoro, terminare le indennità di disoccupazione e ritrovarsi disgraziatamente a vivere nel limbo dell'assistenza.

Per contro non possiamo sottacere che a Chiasso e in via Odescalchi c'è un problema di droga e questo lo abbiamo più volte denunciato! È in questo ambito che urgono rinforzi. Solo nel 2016 gli arresti sul territorio sono stati 16 (1.33 al mese!!!) in una cittadini con 8'000 abitanti!

In sintesi sono convinto che non sono le persone in assistenza a doversi sentirsi sotto accusa (anzi!) mai criminali che scelgono il nostro Comune trovando terreno fertile in un disagio figlio di una società che tende sempre più ad emarginare chi è in difficoltà.

*consigliere comunale di Chiasso, PPD, sui fatti di via Odescalchi


Potrebbe interessarti anche
Tags
via
assistenza
odescalchi
droga
via odescalchi
fonio
delinquenti
sotto accusa
problema
accusa
© 2019 , All rights reserved