Napoli
2
Verona
0
2. tempo
(1-0)
Juventus
Bologna
20:45
 
Chiasso
0
SC Kriens
1
fine
(0-1)
Winterthur
1
Vaduz
0
fine
(1-0)
Sciaffusa
1
Grasshopper
1
1. tempo
(1-1)
Basilea
0
Thun
0
1. tempo
(0-0)
Young Boys
1
Xamax
0
1. tempo
(1-0)
NJ Devils
1
VAN Canucks
0
pausa
(1-0)
Napoli
SERIE A
2 - 0
2. tempo
1-0
Verona
1-0
KOULIBALY KALIDOU
4'
 
 
 
 
15'
LAZOVIC DARKO
1-0 MILIK ARKADIUSZ
37'
 
 
 
 
54'
GUNTER KORAY
 
 
66'
FARAONI DAVIDE
2-0 MILIK ARKADIUSZ
67'
 
 
ZIELINSKI PIOTR
83'
 
 
4' KOULIBALY KALIDOU
LAZOVIC DARKO 15'
37' 1-0 MILIK ARKADIUSZ
GUNTER KORAY 54'
FARAONI DAVIDE 66'
67' 2-0 MILIK ARKADIUSZ
83' ZIELINSKI PIOTR
Venue: Stadio San Paolo.
Turf: Natural.
Capacity: 60,240.
History: 28W-12D-12W.
Goals: 87-41.
Age: 27,1-25,8.
Sidelined Players: NAPOLI - Elseid Hysaj (Fracture).
VERONA - Emmanuel Badu (Suspended), Antonio Di Gaudio (Suspended), Alessandro Crescenzi (Suspended), Samuel Di Carmine (Head), Boris Radunovic (Knee), Emmanuel Badu (Knee), Daniel Bessa (Adductor).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Juventus
SERIE A
0 - 0
20:45
Bologna
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 1
fine
0-1
SC Kriens
0-1
 
 
7'
0-1 DZONLAGIC OMER
DZONLAGIC OMER 0-1 7'
Venue: Stadio Comunale Riva IV.
Turf: Natural.
Capacity: 5,000.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Winterthur
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
fine
1-0
Vaduz
1-0
1-0 DA SILVA NUNO
11'
 
 
11' 1-0 DA SILVA NUNO
Venue: Schutzenwiese.
Turf: Natural.
Capacity: 8,550.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
1 - 1
1. tempo
1-1
Grasshopper
1-1
1-0 KRASNIQI JETMIR
4'
 
 
 
 
31'
1-1 SALATIC VEROLJUB
4' 1-0 KRASNIQI JETMIR
SALATIC VEROLJUB 1-1 31'
Venue: LIPO Park Schaffhausen.
Turf: Heatable Artificial Turf.
Capacity: 8,200.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Basilea
SUPER LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
Thun
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Young Boys
SUPER LEAGUE
1 - 0
1. tempo
1-0
Xamax
1-0
1-0 NSAME JEAN-PIERRE
33'
 
 
 
 
36'
XHEMAJLI ARBENIT
33' 1-0 NSAME JEAN-PIERRE
XHEMAJLI ARBENIT 36'
Venue: Stade de Suisse.
Turf: Artificial (Polytan LigaTurf RS Pro CoolPlus) 31,789.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
NJ Devils
NHL
1 - 0
pausa
1-0
VAN Canucks
1-0
1-0 HUGHES
15'
 
 
15' 1-0 HUGHES
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 19:51
Cronaca
08.12.2017 - 14:410
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Lo hanno abbandonato? Cane ritrovato all'interno di un cassonetto dei rifiuti

Per fortuna, i volontari della SPAB lo hanno recuperato in buone condizioni, solo spaventato. Grazie al microchip si è risaliti alla proprietaria, che ha spiegato di averlo ceduto a una terza persona residente a Bellinzona. Prima di riconsegnarlo, bisogna capire cosa è successo

MONTE CARASSO - Un cane non è rifornito di pile, dice una delle tante pubblicità che invitano, soprattutto nei periodo di festa, a non comprare o adottare animali se poi non si è certi di volerli tenere con sé: infatti, non sono giocattoli, e l'interesse e l'entusiasmo non possono esaurirsi dopo pochi giorni. Un animale domestico ha bisogno di cure e amore per tutta la durata della sua vita, e, statene certi, ricambierà.

Chi ne possiede uno, si domanda come sia possibile far del male a delle bestiole indifese. Colpisce la storia resa nota dalla Società protezione animali di Bellinzona (SPAB), la quale è dovuta intervenire, nei giorni scorsi a Monte Carasso per il recupero di un cane bloccato all'interno di un container per i rifiuti.

La segnalazione è giunta dalla Polizia comunale di Bellinzona.

Gli ispettori della SPAB recatisi sul posto hanno presto individuato il cagnolone, di razza Border Collie, rimasto bloccato all'interno del contenitore metallico per la raccolta dei rifiuti.

Fortunatamente l'animale non presentava ferite ma era solo un po' spaventato per la situazione. Grazie alla presenza del microchip la SPAB ha potuto contattare la proprietara del cane che però sembra lo avesse ceduto qualche tempo fa a una terza persona residente a Bellinzona- 

Diverse ipotesi sull'accaduto sono ora al vaglio dell'Ufficio del veterinario cantonale, chiamato a chiarire i contorni della vicenda prima che la SPAB possa riconsegnare la povera bestiola al proprietario.

Resta infatti da capire e chiarire come il cangonole sia arrivato da Bellinzona e Monte Carasso e come sia finito e per quale motivo, in un contenitore per i rifiuti munito di coperchio e alto circa 1,2 metri.

Il sospetto è che qualcuno abbia intezionalmente abbandonato il povero animale nel contenitore per i rifiuti.

Un'ipotesi tremenda, su cui probabilmente è necessario far luce per capire quale sarà il destino di questo cane che fa tenerezza, con i grandi occhi spaventati e colmi di gratitudine con cui ha guardato chi lo ha salvato. Se è stato gettato nel cassonetto dai proprietari attuali difficilmente potrà tornare da loro: non sarebbe giusto, aggiungiamo noi.


Potrebbe interessarti anche
Tags
rifiuti
cane
spab
bellinzona
interno
cassonetto
monte carasso
animale
contenitore
carasso
© 2019 , All rights reserved