Sampdoria
1
Fiorentina
1
fine
(0-1)
Ajax
3
Aek Athens
0
fine
(0-0)
Shakhtar Donetsk
2
1899 Hoffenheim
2
fine
(1-2)
Benfica
Bayern Monaco
21:00
 
Manchester City
Lyon
21:00
 
Real Madrid
Roma
21:00
 
Plzen
Cska Moscow
21:00
 
Young Boys
Manchester Utd
21:00
 
Valencia
Juventus
21:00
 
Sierre
1
Friborgo
3
2. tempo
(1-2 : 0-1)
HC Star Forward
0
Bienne
5
2. tempo
(0-2 : 0-3)
Hockey Huttwil
0
Lugano
3
2. tempo
(0-0 : 0-3)
Zugo Academy
0
Langenthal
0
2. tempo
(0-0 : 0-0)
EHC Bulach
2
Zurigo
2
2. tempo
(0-1 : 2-1)
EHC Thun
1
Olten
1
2. tempo
(1-0 : 0-1)
SC Rheintal
0
Kloten
4
2. tempo
(0-2 : 0-2)
Dubendorf
0
Lakers
2
2. tempo
(0-2 : 0-0)
Sampdoria
SERIE A
1 - 1
fine
0-1
Fiorentina
0-1
 
 
13'
0-1 SIMEONE GIOVANNI
SALA JACOPO
38'
 
 
LINETTY KAROL
51'
 
 
1-1 CAPRARI GIANLUCA
60'
 
 
 
 
72'
VERETOUT JORDAN
 
 
79'
BENASSI MARCO
TONELLI LORENZO
85'
 
 
SIMEONE GIOVANNI 0-1 13'
38' SALA JACOPO
51' LINETTY KAROL
60' 1-1 CAPRARI GIANLUCA
VERETOUT JORDAN 72'
BENASSI MARCO 79'
85' TONELLI LORENZO
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Distance: 231km.
Sidelined Players: SAMPDORIA - REGINI VASCO (Injured).
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Ajax
CHAMPIONS UEFA
3 - 0
fine
0-0
Aek Athens
0-0
1-0 TAGLIAFICO NICOLAS
46'
 
 
 
 
72'
ALEF SALDANHA
 
 
74'
MANTALOS PETROS
ZIYECH HAKIM
74'
 
 
DE JONG FRANKIE
74'
 
 
2-0 VAN DE BEEK DONNY
77'
 
 
TAGLIAFICO NICOLAS
88'
 
 
3-0 TAGLIAFICO NICOLAS
90'
 
 
46' 1-0 TAGLIAFICO NICOLAS
ALEF SALDANHA 72'
MANTALOS PETROS 74'
74' ZIYECH HAKIM
74' DE JONG FRANKIE
77' 2-0 VAN DE BEEK DONNY
88' TAGLIAFICO NICOLAS
90' 3-0 TAGLIAFICO NICOLAS
MATCH SUMMARY: Ajax beat AEK home & away in 94/95 #UCL GROUP stage.
AEK lost all 5 previous UEFA fixtures in Netherlands.
Hosts embarking on 1st #UCL group_name campaign since 14/15.
AEK last competed at this level in 06/07.
Matchday 2: Bayern Mu00fcnchen v Ajax, AEK v Benfica.
Venue: Johan Cruyff Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 54,033.
Referee: Carlos Del Cerro (ESP).
Assistant referees: Juan Yuste (ESP) & Roberto Alonso (ESP).
Fourth official: Abraham Alvarez Canton (ESP).
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
2 - 2
fine
1-2
1899 Hoffenheim
1-2
 
 
6'
0-1 GRILLITSCH FLORIAN
1-1 ISMAILY DOS SANTOS
27'
 
 
 
 
29'
GRILLITSCH FLORIAN
 
 
38'
1-2 NORDTVEIT HAVARD
MORAES JUNIOR
45'
 
 
PATRICK ALAN
52'
 
 
RAKYTSKIY YAROSLAV
77'
 
 
2-2 MAYCON BARBERAN
81'
 
 
GRILLITSCH FLORIAN 0-1 6'
27' 1-1 ISMAILY DOS SANTOS
GRILLITSCH FLORIAN 29'
NORDTVEIT HAVARD 1-2 38'
45' MORAES JUNIOR
52' PATRICK ALAN
77' RAKYTSKIY YAROSLAV
81' 2-2 MAYCON BARBERAN
MATCH SUMMARY: Teams meeting for 1st time in UEFA competition.
Shakhtar drew last 5 UEFA home games v German sides.
Hoffenheim making #UCL GROUP stage debut.
Shakhtar have won last 4 #UCL home fixtures.
Matchday 2: Hoffenheim v Man.
City, Lyon v Shakhtar.
Venue: Arena Lviv.
Turf: Natural.
Capacity: 34,915.
Referee: Jakob Kehlet (DEN).
Assistant referees: Lars Hummelgaard (DEN) & Heine Su00f8rensen (DEN).
Fourth official: Christian Brixen (DEN).
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Benfica
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Bayern Monaco
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Manchester City
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lyon
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Real Madrid
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Roma
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Plzen
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Cska Moscow
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Young Boys
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Manchester Utd
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Valencia
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Sierre
COPPA SVIZZERA
1 - 3
2. tempo
1-2
0-1
Friborgo
1-2
0-1
1-0 RIMANN
3'
 
 
 
 
13'
1-1 MOTTET
 
 
20'
1-2 LHOTAK
 
 
27'
1-3 SPRUNGER
3' 1-0 RIMANN
MOTTET 1-1 13'
LHOTAK 1-2 20'
SPRUNGER 1-3 27'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
HC Star Forward
COPPA SVIZZERA
0 - 5
2. tempo
0-2
0-3
Bienne
0-2
0-3
 
 
8'
0-1 RAJALA
 
 
10'
0-2 NEUENSCHWANDER
 
 
21'
0-3 POULIOT
 
 
28'
0-4 PEDRETTI
 
 
35'
0-5
RAJALA 0-1 8'
NEUENSCHWANDER 0-2 10'
POULIOT 0-3 21'
PEDRETTI 0-4 28'
0-5 35'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Hockey Huttwil
COPPA SVIZZERA
0 - 3
2. tempo
0-0
0-3
Lugano
0-0
0-3
 
 
22'
0-1 LAPIERRE
 
 
24'
0-2 BERTAGGIA
 
 
31'
0-3
LAPIERRE 0-1 22'
BERTAGGIA 0-2 24'
0-3 31'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Zugo Academy
COPPA SVIZZERA
0 - 0
2. tempo
0-0
0-0
Langenthal
0-0
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
EHC Bulach
COPPA SVIZZERA
2 - 2
2. tempo
0-1
2-1
Zurigo
0-1
2-1
 
 
18'
0-1 NOREAU
1-1 AURELIO
22'
 
 
 
 
24'
1-2 NOREAU
2-2 LEMM
26'
 
 
NOREAU 0-1 18'
22' 1-1 AURELIO
NOREAU 1-2 24'
26' 2-2 LEMM
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
EHC Thun
COPPA SVIZZERA
1 - 1
2. tempo
1-0
0-1
Olten
1-0
0-1
1-0 REYMONDIN
4'
 
 
 
 
23'
1-1
4' 1-0 REYMONDIN
1-1 23'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
SC Rheintal
COPPA SVIZZERA
0 - 4
2. tempo
0-2
0-2
Kloten
0-2
0-2
 
 
7'
0-1 FUGLISTER
 
 
19'
0-2 FUGLISTER
 
 
22'
0-3 KRAKAUSKAS
 
 
23'
0-4
FUGLISTER 0-1 7'
FUGLISTER 0-2 19'
KRAKAUSKAS 0-3 22'
0-4 23'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Dubendorf
COPPA SVIZZERA
0 - 2
2. tempo
0-2
0-0
Lakers
0-2
0-0
 
 
14'
0-1 KNELSEN
 
 
15'
0-2 SCHWERI
KNELSEN 0-1 14'
SCHWERI 0-2 15'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:54
Cronaca
12.03.2018 - 17:200
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:51

La risposta alla cugina di Linda Casanova, "Meta e Moro dicono che non bisogna far vincere la paura ma che le ferite sanguineranno sempre"

L'addetta stampa della casa discografica di Ermal Meta risponde alla missiva della parente della ticinese morta a Nizza nel 2016. "Fa dispiacere che il messaggio vero non sia arrivato ed anzi abbia portato dolore e rabbia. Speculare sul dolore? Ne siamo lontani anni luce, presto vedrete un progetto"

6 mesi fa "La chiazza di sangue rimasta parecchi mesi, il sapere che la tua persona cara è morta sola. Voi lo definite niente?". La cugine della vittima ticinese di Nizza si scaglia contro Meta e Moro
7 mesi fa Favino emoziona l'Ariston con il suo monologo, la Pausini corre in mezzo al pubblico. Il trionfo è di Moro e Meta!
7 mesi fa È il Festival di Michelle. Tra l'urlo sociale di Meta e Moro e la spensieratezza de Lo Stato Sociale, potrebbe inserirsi... Ron
SANREMO – Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno vinto il Festival di Sanremo, raccogliendo la quasi unanimità dei pareri della stampa, con un testo impegnato sul terrorismo.

Qualche giorno fa, la cugina di Linda Casanova, la ticinese uccisa nell’attentato di Nizza del 2016, aveva inviato una lettera piena di dolore a liberatv.ch, dove contestava la canzone. “Perché chiunque abbia perso una persona amata in una guerra o in un attentato ha perso molto e gli è stato tolto un pezzo di cuore!!! Aveva tutto e si è ritrovato con niente… Chi sopravvive e chi resta deve avere una forza smisurata per non crollare nel vortice dell’odio, deve lottare per non cedere al panico di trovarsi in mezzo alla gente a qualche manifestazione o festa, deve concedersi di lasciarsi svuotare dalla disperazione ed avere la pazienza che il tempo accarezzi questa profonda ferita. Questo voi lo definite niente?”, chiedeva. “Il dolore di perdere una persona amata in modo così brutale ed incomprensibile. La sua assenza, il vuoto che lascia, i ricordi, la chiazza di sangue sulla Promenade des Anglais restata lì per qualche mese ed il sapere che nei momenti che precedevano la morte, questa persona era sola, senza la sua famiglia, senza chi l’amava e che non l’avrebbe più rivista tornare…”.

E terminava: “per questo mio niente e per il niente di tutti quelli che hanno provato, provano e proveranno, siate all’altezza della Vita, fateci un favore… Giocate con argomenti che vi sono più confacenti!”.

Moro e Meta sono stati insensibili, parlando di qualcosa che non conoscono? Come reagirebbero vedendo una lettera simile? Abbiamo deciso di provare a sottoporgliela.

Manuela Longhi, dell’Ufficio stampa della casa discografica di Ermal Meta, la Mescal, ci ha risposto con una lunga missiva.

“Fa dispiacere intuire che il messaggio vero non è sia arrivato e addirittura abbia creato nuovo dolore e rabbia: “non mi avete fatto niente” va sotto braccio a non avrete il mio odio (come recita la lettera di Antoine Leiris scritta dopo la strage al Bataclan dove morì sua moglie e letta da Simone Cristicchi sul palco di Sanremo), perché nonostante l’enorme dolore che tutti noi proviamo (anche al di fuori di atti terroristici e/o guerre) quando prediamo qualcuno di caro, qui il discorso è quello “di non soccombere alla paura”; di non chiuderci in casa, di non limitare la nostra vita e quella di chi è vicino in virtù del terrore che può nascondersi in ogni angolo di questo mondo martoriato”, scrive.

“Far vincere la paura è arrendersi a questi atti brutali e “non mi avete fatto niente” è l’urlo salvifico per poter andare avanti”, prosegue.

Tornai poi sulla polemica scatenatasi a inizio Festival, quando addirittura Moro e Meta rischiavano di essere esclusi per plagio. “La polemica era nata sul fatto che il ritornello era estrapolato da un’altra canzone; la precedente, Silenzio, parlava dei morti di mafia e il ritornello si collegava a quel tema con lo stesso intento.

Questa canzone si chiude con:
“sono consapevole che tutto più non torna
la felicità è volata come vola via una bolla…”

Questa frase non descrive leggerezza o arroganza nei confronti del dolore ma sottolinea la consapevolezza che l’intento è non far vincere la paura ma che comunque le ferite sono lì, sanguinano e sanguineranno ancora…”, spiega.

Infine, i due artisti non hanno affatto lucrato, anzi, “siamo lontani anni luce; stiamo organizzando da settimane una cosa che al momento non posso svelare ma che sarà sotto gli occhi di tutti a breve…”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
dolore
meta
moro
paura
far vincere
casa
canzone
vincere paura
ermal meta
casanova
© 2018 , All rights reserved