Cronaca
16.04.2018 - 13:590
Aggiornamento 21.06.2018 - 14:17

Fermato un altro corriere della droga. Si riuscirà a colpire tutta la rete? Questa volta, è un 26enne svizzero domiciliato nel Luganese

L'uomo nel suo appartamento aveva alcune decine di grammi di cocaina, ma è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo della stessa sostanza a consumatori locali. È stato fermato a Massagno, è accusato anche di infrazione alla Legge Federale sulla circolazione stradale

MASSAGNO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano comunicano che il 13.04.2018 è stato arrestato un 26enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese.

L'uomo è stato fermato a Massagno e la perquisizione del suo appartamento ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina.

Il 26enne è sospettato di aver spacciato un importante quantitativo di cocaina a consumatori locali.

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.
Potrebbe interessarti anche
Tags
26enne
federale
legge federale
cocaina
svizzero domiciliato
massagno
infrazione
luganese
legge
© 2018 , All rights reserved