Cronaca
24.04.2018 - 13:540
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:51

"Cerchiamo commesse, preferibilmente se straniere con permesso valido". Un altro annuncio che cerca (solo) frontaliere

Questa volta si tratta di due filiali della Eni, quella di Lugano e quella di Coldrerio: viene chiesto di presentarsi direttamente sul posto con un cv comprensivo di foto. Non viene detto "vogliamo solo frontalieri" ma, con un italiano zoppicante, viene fatto intendere

4 mesi fa Frontaliera alla casa anziani di Bellinzona, questa volta ha vinto il... Prima i migliori. Le competenze della donna sono infatti eccellenti. "E dal 1° marzo è domiciliata in Ticino"
4 mesi fa Un annuncio fa discutere: dai 2'300 ai 3'300 franchi per un 50% che diventerà 100%. Ma Fonio spiega, "in questo settore c'è un CNL in vigore". Che poi sia basso, è un altro discorso...
5 mesi fa Cuore di mamma. Mette un annuncio sul giornale per cercare "un lavoro dignitoso" per il figlio 41enne. Specchio di una situazione complicata
LUGANO – Ed ecco un altro annuncio dubbio. Le segnalazioni arrivano sempre più spesso, e purtroppo è difficile fermarle: se a volte qualcuno si finge frontaliere per ottenere un posto (e ticinonews.ch ha raccontato nei giorni scorsi l’incredibile vicenda di un ticinese che aveva inviato due candidature per lo stesso lavoro, in una si diceva frontaliere, che è stato contattato solo come “frontaliere”), qualcuno specifica di preferire “straniere con permessi validi”. Ovvero, non per forza frontalieri, a rigor di logica si potrebbe intendere non svizzeri che vivono qui, ma probabilmente è un “vogliamo frontalieri” nascosto.

L’annuncio è apparso su tutti.ch qualche giorno fa, e si riferisce alla posizione di commessa presso due stazioni Eni, una a Lugano e una a Coldrerio. Per entrambi i luoghi di lavoro la percentuale richiesta è fra l’80% e il 100%.

Requisiti? “Disponibilità immediata, disponibilità a lavorare a turni, weekend e festività. Persone serie, con voglia di lavorare e responsabili”. E, appunto, “possibilmente se straniera, con permesso valido” (l’italiano zoppica un bel po’, va ammesso…). Dunque, con ogni probabilità, qualsiasi ticinese si presenterà verrà scartata (a meno che non ci fossero candidate che adempiono a tutti i requisiti, anche se ci appare strano). 

L’annuncio chiede di presentarsi direttamente sul luogo, con un cv completo di foto, e di non rispondere all’email. Abbiamo cercato invano un recapito, almeno per sentire che cosa avessero da dire riguardo alla ricerca, ma purtroppo non lo abbiamo trovato.
Potrebbe interessarti anche
Tags
annuncio
altro annuncio
lugano
permesso valido
© 2018 , All rights reserved