Cronaca
12.07.2018 - 11:310
Aggiornamento : 16.07.2018 - 12:18

Quando l'odio corre sul web. "I ticinesi si nutrono solo di birra e droghe pesanti"

Un frontaliere esagera sul web: "mammiferi a due zampe, amebe senza spina dorsale e midollo"

BELLINZONA – Ricordate la frontaliera che lavorava al Fox Town e aveva insultato i ticinesi, scatenando un’onda di polemiche (anche se qualcuno poi insinuò che non fosse una persona reale..)? Purtroppo a volte sui social c’è chi esagera, per usare un eufemismo, con parole e termini. Se già vi è tensione, sovente, fra lavoratori ticinesi e frontalieri, anche se la maggior parte delle persone lavora assieme senza problemi, come dovrebbe essere, certe prese di posizione di sicuro non aiutano il clima.

Come quella che vi proponiamo, da un gruppo Facebook dedicato ai frontalieri: fra domande e richieste di chiarimenti su come agire in determinate situazioni, spunta (poi cancellato) un post pieno di odio, dove i ticinesi vengono descritti come drogati, amebe senza spina dorsale e midollo. Un concentrato di odio che sta facendo il giro del web, all’urlo di “cacciamola dalla Svizzera”. Insomma, non certo l’ideale per una calda giornata estiva.

Uno scritto sicuramente da stigmatizzare, qualsiasi sia la posizione e la storia di chi l’ha scritto.
Ecco, integralmente, quanto postato (correggiamo, per quanto possibile, un italiano sgrammaticato da far mettere le mani nei capelli):

“Questa sottospecie di mammiferi a due zampe si nutrono solo di birra e droghe pesanti che rispondono al nome di ‘ticinesi’ non perdono occasione per sparlare degli italiani e del fatto che rubiamo loro il lavoro, che non li riguarda (forse intendeva ‘che non vogliono fare’?, ndr). Vorrei sapere il motivo per il quale io italiano dovrei essere pagato meno di una di queste amebe senza spina (dorsale, ndr) né midollo”.

Tags
ticinesi
web
odio
senza spina dorsale
nutrono solo
amebe senza spina
senza spina
amebe senza
amebe
droghe pesanti
© 2019 , All rights reserved