Cronaca
28.11.2018 - 15:390

Il lato buono dei social. 15mila condivisioni permettono di ritrovare Skipper

Il simpatico setter bianco e arancione era stato rapito fuori da un supermercato a Venezia. Grazie alla foto che è circolata ovunque, è stato rintracciato a Chiasso col suo rapitore

CHIASSO – Rapito, cercato dai social, e dopo tanta ansia ritrovato sano e salvo a Chiasso. È la storia, per certi versi paradossale ma anche commovente, di Skipper, un setter inglese dal muso simpatico, di colore bianco e arancio.

Skipper è stato rapito a Venezia. Era legato a un palo nei pressi di un supermercato, la sua padrona era all’interno a fare la spesa. Quando è uscita, la bruttissima sorpresa: il cane non c’era più.
Un giovane dell’Est l’aveva preso, e con lui era salito su un treno in direzione Svizzera. 

La padrona di Skipper ha condiviso, disperata, la sua foto sui social, cercandolo. Mai più avrebbe pensato che lo avrebbe ritrovato addirittura a Chiasso, probabilmente. Le condivisioni, ben 15mila, hanno permesso di rintracciare il setter, che è stato ritrovato dalla Polizia.

Presto verrà riconsegnato alla sua “mamma”, che non vede l’ora ovviamente di riaverlo con sé e ringrazia chi ha condiviso la foto, permettendo il ritrovamento.

4 sett fa Pane e spaghetti con metaldeide a Losone, cane salvo per miracolo. La crudeltà non conosce limiti
6 mesi fa Il dobermann mette in fuga il ladro che... lo denuncia! E parte l'inchiesta contro il cane, con tanto di richiesta di libretto della vaccinazioni. Italia, un paese al contrario?
6 mesi fa A che livello di ignobiltà si può arrivare! Ecco Pupi, morta per un proiettile in una zampa. E quel piombino diretto al cane che colpì la padrona...
8 mesi fa Ma cosa hanno al posto del cuore? Due bocconi in pochi giorni in un giardino a Agno. "Che si vergogni e non abbia più pace: però sono pronta a chiarire, se il mio cane o i miei figli disturbano"
Tags
skipper
chiasso
setter
condivisioni
foto
© 2018 , All rights reserved