Cronaca
08.02.2019 - 16:350

Sementina, rapina in un appartamento: inquilino minacciato e legato alla sedia

L'inchiesta, coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier, prosegue al fine di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e l'entità della refurtiva

SEMENTINA – Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia comunale di Bellinzona comunicano che il 7 febbraio 2019, poco prima della mezzanotte, è avvenuta una rapina in un appartamento di Sementina.

In base a una prima ricostruzione e per cause che spetterà all'inchiesta di polizia stabilire, l'inquilino, un 56enne cittadino svizzero, è stato dapprima minacciato e quindi legato a una sedia da due individui che hanno agito con il volto coperto. Riuscito in parte a liberarsi, il 56enne ha quindi successivamente allertato dei conoscenti. Non si lamentano feriti.

L'inchiesta, coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier, prosegue al fine di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e l'entità della refurtiva. 

Tags
inchiesta
inquilino
rapina
appartamento
sedia
polizia
© 2019 , All rights reserved