Cronaca
10.04.2019 - 22:240

È morta soffocata, ma non sarebbe stata uccisa. "Un gioco erotico finito male"

Il 29enne che condivideva la camera con la giovane inglese deceduta è stato portato alla Farera, per lui le accuse sono di omicidio intenzionale, subordinatamente colposo. Ma a quanto dice sarebbe stata una disgrazia

MURALTO – Importanti sviluppi nella vicenda della 22enne inglese trovata morta nel bagno di una stanza d’albergo a Muralto. Il 29enne tedesco, residente a Zurigo, che era con lei è stato arrestato: omicidio intenzionale, subordinatamente colposo le accuse per lui.

Ma non sarebbe stato, stando a quanto riporta la RSI, un delitto. Si tratterebbe di una disgrazia.

La donna è morta pare per soffocamento, emerge dall’autopsia. Il fatto è avvenuto durante un gioco erotico finito male, avrebbe detto il 29enne agli inquirenti, che hanno confermato il suo arresto e lo hanno portato alla Farera.

2 mesi fa Aveva 22 anni ed era inglese la vittima di Muralto
2 mesi fa Il 29enne aveva chiamato aiuto. Sul corpo della donna non ci sono segni di ferite
2 mesi fa Arrestato il compagno di stanza della donna trovata morta!
2 mesi fa Muralto, si fa strada l'ipotesi di un delitto. Uccisa con un'arma o con la violenza fisica?
2 mesi fa Donna trovata morta nel bagno di una stanza d'albergo a Muralto
Tags
gioco
male
29enne
erotico finito
gioco erotico
finito male
erotico finito male
gioco erotico finito
© 2019 , All rights reserved