Winterthur
1
Aarau
1
2. tempo
(0-1)
Grasshopper
1
FC Stade Ls Ouchy
0
1. tempo
(1-0)
Chiasso
Wil
18:30
 
Sciaffusa
Losanna
19:00
 
Thun
Xamax
19:00
 
S.Gallo
Lucerna
19:00
 
Winterthur
CHALLENGE LEAGUE
1 - 1
2. tempo
0-1
Aarau
0-1
 
 
29'
0-1 HAMMERICH MATS
1-1
50'
 
 
HAMMERICH MATS 0-1 29'
50' 1-1
Venue: Schutzenwiese.
Turf: Natural.
Capacity: 8,550.
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 18:08
Grasshopper
CHALLENGE LEAGUE
1 - 0
1. tempo
1-0
FC Stade Ls Ouchy
1-0
1-0 BEN KHALIFA NASSIM
14'
 
 
14' 1-0 BEN KHALIFA NASSIM
Venue: Letzigrund.
Turf: Natural.
Capacity: 26,104.
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 18:08
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
18:30
Wil
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 18:08
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
19:00
Losanna
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 18:08
Thun
SUPER LEAGUE
0 - 0
19:00
Xamax
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 18:08
S.Gallo
SUPER LEAGUE
0 - 0
19:00
Lucerna
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 18:08
Cronaca
16.06.2019 - 13:380
Aggiornamento : 15:34

Le reazioni al post-shock. "Signora, si vergogni!" "Lasciavamo anziani senza cibo e acqua per venire in piazza?"

Il primo a commentare il forte post di un'utente ieri è stato Massimiliano Robbiani: "Magari chi non ha scioperato aveva di meglio da fare, tipo lavorare". Altre donne si accodano: "Non ho il c--o al caldo ma..."

BELLINZONA – Il post che abbiamo definito shock di ieri di un’utente Facebook, in cui chiedeva di togliere i diritti, tra cui quello allo studio, il divorzio ed altri ancora, ha suscitato reazioni.

Il primo a commentare il nostro articolo è stato il leghista Massimiliano Robbiani, facendo intendere che non solo chi era nelle Piazze sentiva la necessità di rivendicare la parità: “Le donne che non hanno scioperato sicuramente avevano di meglio da fare. Magari semplicemente il dovere di lavorare e compiere quelle attività tali da poter far andare avanti la società. Società composta da uomini e donne. Già che certi ragionamenti hanno rovinato le buone intenzioni iniziali sul perché dello sciopero. Conviviamo pure con questa ignoranza”.

E altri utenti, soprattutto donne, gli hanno dato ragione. “Vallo a dire a infermiere, dottoresse , aiuti domiciliari ecc ecc ecc... vediamo se lo sciopero era più importante dei doveri verso le persone ed i pazienti!!! E comunque... il rispetto delle scelte altrui ( fare o non fare sto sciopero), dovrebbe essere alla base di tutto, senza che nessuno si possa permette di dire che chi non ha potuto o voluto scioperare si merita l’abrogazione di questo e di quello! Sinceramente, come donna, mi vergogno che una donna abbia detto queste cose, proprio nel rispetto di chi ha dovuto o voluto lavorare!!!”, è un duro attacco.

“Cara "Sigra" Io non ho partecipato allo sciopero perché lavorando in casa anziani non potevo permettermelo!!! Oppure preferiva che io e tutte le mie colleghe lasciavamo gli anziani senza cure, cibo e acqua per venire a Bellinzona???!!! Si vergogni e rifletta su quanto scritto!!!”, scrive un’altra donna.

E una terza: “Io non ho scioperato. A determinate condizioni il mio datore di lavoro ha dato a tutte le donne la possibilità di presenziare, ma oltre a lavorare al 100% sono una mamma single con un genitore in ospedale. La signora che si è espressa in questo modo è superficiale e non molto intelligente, ma la pregherei di non generalizzare perché io sono impiegata dello stato ma il mio c--o è tutt’altro che al caldo!”.

1 mese fa Il post-shock: "Le donne che non hanno scioperato meritano l'abrogazione dei loro diritti. Compreso divorzio, studio, voto"
1 mese fa Boneff: "C'era una manifestazione con poche persone... Le luganesi sono emancipate"
1 mese fa "Uno dei più grandi movimenti sociali del paese". La carica dei 10mila in corteo
1 mese fa "Donne, volete pari diritti? Allora perchè dovete andare in pensione prima? E fate il servizio militare"
1 mese fa Le donne in piazza! Sono centinaia, il corteo unitario sarà alle 17 a Bellinzona. Ecco le foto
Potrebbe interessarti anche
Tags
donne
sciopero
signora
post
lasciavamo anziani senza
acqua
lasciavamo anziani
cibo
donna
anziani senza
© 2019 , All rights reserved