Economia
03.09.2018 - 17:300

Lo stesso ruolo, due annunci: se sei donna, viene offerto il 9,3% in meno!

Repubblica sottolinea la mossa poco elegante in cui è incappata una società che cerca un/a assistente HR. Con stipendi diversi e identici requisiti

BERNA – Sei uomo? Guadagni una cifra. Sei donna? Ne guadagni un’altra, inferiore di circa il 9,3%! Che disparità salariali purtroppo, anche in Svizzera, esistano, si sa.

Ma Repubblica nota un’incongruenza sul sito di annunci petitesannonces.ch. Il ruolo è lo stesso: assistente HR, con il compito di assistere il personale nel lavoro quotidiano. Entrata in servizio a metà settembre, con un impiego del 100% e un posto dunque fisso.

Quanto richiesto è lo stesso. Lingua madre francese, per esempio, buone conoscenze d’inglese e di informatica, almeno tre anni di esperienza. Servono spirito d’iniziativa e una buona discrezione, dato che si dovranno redigere dei rapporti, assicurare lo svolgimento della parte amministrativa legata al settore delle risorse umane, il cui ciclo sarebbe sotto la responsabilità dell’assunto in tutto il suo ciclo. Ovviamente, si vogliono studi superiori.

Gli annunci, fa notare il quotidiano italiano, sono due. Appunto, tutto identico. Salvo due dettagli. In uno si cerca “une Assistant” e lo stipendio è di 64mila franchi annui. Nell’altro, la ricerca è per “un Assistant” e vengono offerti 80mila franchi annui. Zuna bella differenza per le stesse mansioni…

"Sulla base di diversi studi sappiamo che, in Svizzera, le differenze salariali esistono, tuttavia vederle per iscritto, come è il caso in quell'annuncio, è semplicemente scandaloso", ha commentato a Repubblica la parlamentare socialista, Rebecca Ruiz.

Non certo una bella figura, anche se l’annuncio non si trova più. O qualcuno è stato assunto (un uomo o una donna?) oppure, visto l’articolo, è stato tolto.

Tags
annunci
donna
ruolo
repubblica
© 2019 , All rights reserved