TOR Leafs
2
ARI Coyotes
4
fine
(1-0 : 0-2 : 1-2)
EDM Oilers
1
CAR Hurricanes
3
pausa
(1-3)
TOR Leafs
NHL
2 - 4
fine
1-0
0-2
1-2
ARI Coyotes
1-0
0-2
1-2
1-0 DERMOTT
12'
 
 
 
 
23'
1-1 KEMPE
 
 
36'
1-2 KELLER
2-2 TAVARES
44'
 
 
 
 
47'
2-3 HINOSTROZA
 
 
60'
2-4 CROUSE
12' 1-0 DERMOTT
KEMPE 1-1 23'
KELLER 1-2 36'
44' 2-2 TAVARES
HINOSTROZA 2-3 47'
CROUSE 2-4 60'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 21.01.2019 04:20
EDM Oilers
NHL
1 - 3
pausa
1-3
CAR Hurricanes
1-3
 
 
1'
0-1 NIEDERREITER
 
 
7'
0-2 SLAVIN
 
 
12'
0-3 NIEDERREITER
1-3 MANNING
20'
 
 
NIEDERREITER 0-1 1'
SLAVIN 0-2 7'
NIEDERREITER 0-3 12'
20' 1-3 MANNING
Ultimo aggiornamento: 21.01.2019 04:20
Economia
01.10.2018 - 19:180

"È un'ottimizzazione delle risorse: meglio 14 persone fisse che 35 precari"

Il presidente di KFC Ticino SA spiega che il giro d'affari è diminuito dopo il buon inizio e che 35 persone erano troppe. "Ma nessuna irregolarità"

MENDRISIO – È vero, i programmi sono cambiati e si è dovuto ridurre l’organico, però non ci sono state affatto irregolarità, come le 16-17 ore consecutive di lavoro denunciate dai dipendenti che ci avevano contattato. A dare la versione di KFC, il fast food di Mendrisio, è il presidente di KFC Ticino SA Pavel Popov.

"La nostra squadra è composta da 14 persone, quattro impiegate al 100% e 10 all’80%, mentre all’inizio avevamo circa 35 persone. Abbiamo preso molta gente, l’abbiamo messa alla prova e tenuto chi era veramente motivato”.

Molte delle persone assunte inizialmente non avevano esperienza, e sono state testate dal fast food. “Ci siamo resi conto che un personale composto da 35 addetti a Mendrisio era sovradimensionato”, spiega Popov, tesi supportata dai numeri i possesso dell'Ufficio sviluppo economico di Mendrisio. Il giro d’affari, dopo la buona partenza, è calato.

"La riduzione è stata sottoposta al vaglio dei responsabili del ristorante, nella convinzione che sia meglio avere 14 persone con un impiego stabile e sicuro piuttosto che 35 precari. I cambiamenti vengono fatti tappa per tappa, sulla base del confronto con i nostri dipendenti. È un’ottimizzazione delle risorse. Per la primavera prossima stiamo organizzando diverse azioni e promozioni per le famiglie del Mendrisiotto, spero che ci seguirete anche in quest'occasione, io tengo molto al Ticino. A tal punto che sto valutando nuovi progetti e investimenti per il 2019 o 2020 dei quali vi parlerò con l'inizio del nuovo anno".

Dunque, il Ticino rimane importante nei progetti del gruppo, che aprirà presto anche a Losanna. E Popov garantisce che gli orari di lavoro e le condizioni sono controllate da GastroTicino: per lui, chi ha parlato di irregolarità, “sono persone deluse”.

3 mesi fa KFC, "eravamo rimasti in 19, ci dissero che ci avrebbero tenuto. Una settimana dopo, sette licenziamenti!"
3 mesi fa Cosa succede al KFC? "Ci tagliano come carne da macello!"
Tags
ticino
ottimizzazione
kfc
irregolarità
inizio
risorse
precari
popov
© 2019 , All rights reserved