Economia
10.10.2018 - 17:550

Lavoro, gli svizzeri superati!

Gli svizzeri che lavoravano in Ticino nel 2017 sono solo il 49,8% del totale, seguiti dai frontalieri che si attestano al 27,5%

BELLINZONA – Ormai i lavoratori non svizzeri, ovvero stranieri oppure con permessi di dimora, hanno superato quelli svizzeri, in Ticino. È un dato paradossale, ma che è riportato chiaramente dai dati riportati dall’Ufficio di Statistica relativi al 2017.

Infatti, dividendo in percentuali gli impiegati, risulta che gli svizzeri sono “solo” il 49,8%, ovvero meno della metà, seppur di poco.

Il 27,5% dei lavoratori sono frontalieri.

Poi vi sono coloro che hanno un permesso C, ovvero di domicilio (l’11,1%) e B, cioè di dimora (il 10,4%).

Poco più dell’1% totale ha invece permessi di dimora temporaneo o altri tipi di permessi.

Tags
svizzeri
dimora
permessi
© 2018 , All rights reserved