Economia
12.03.2019 - 12:450

"Siccardi, un benefattore come tutti gli imprenditori UDC e Leghisti"

L'attacco al patron della Medacta, presto probabilmente quotata in borsa, parte dal PS di Bellinzona. "Quale valore aggiunto crea al Ticino? Assume laureati a 3'500 franchi, paga un ingegnere 2'250 franchi..."

BELLINZONA – La notizia è di questi giorni. La Medacta, impresa di Alberto Siccardi, potrebbe essere presto quotata in borsa. 

Il patron è un personaggio che spesso ha fatto discutere per le sue opinioni sui salari e sui lavoratori, così come è stato bersaglio di attacchi da sinistra.

Il PS di Bellinzona torna alla carica con un post Facebook, in merito alla decisione di quotare l‘azienda. “Medacta di Siccardi viene quotata in borsa. Bello, bravissimo. Ma il finanziatore dell'UDC, quale valore aggiunto crea in Ticino? Il 90% dei suoi dipendenti sono frontalieri (prima i nostri si certo...), gli stipendi per i frontalieri (ingegneri) partono da 2250.-, 1500 franchi sotto il salario minimo chiesto da verdi e sinistra. Residenti laureati assunti a 3'500 franchi lordi. Insomma, un vero benefattore, come sono tutti gli imprenditori UDC e Leghisti”, si legge.

Potrebbe interessarti anche
Tags
udc
siccardi
bellinzona
imprenditori udc
medacta
quotata borsa
leghisti
imprenditori
borsa
© 2019 , All rights reserved