Politica
14.11.2017 - 16:300
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:43

Anche Quadri all'attacco, "togliete il permesso G a quel pirla! Il Cantone ne prenda nota"

Il commento dell'utente di cui abbiamo parlato ha sconvolto il leghista: "probabilmente non è nemmeno perseguibile per legge. All'imbecillità di taluni davvero non c'è limite. Se davvero il pirla in questione, che per una sconfitta calcistica gioisce di un omicidio, direi che..."

10 mesi fa Ma siamo pazzi? Dal calcio alla follia, un italiano: "sto ancora godendo per l'eroe Tomic al Carnevale di Locarno. Domani rubo ancora un po' di lavoro a un disoccupato svizzero"
10 mesi fa Chiesa, "il commento su Damiano di una spregevolezza infinita. Il suo datore di lavoro ha ancora il coraggio di impiegarlo?"
di Lorenzo Quadri*

Ecco l'ennesima dimostrazione che all'imbecillità di taluni non c'è davvero limite. Si fatica a credere che una simile coglionaggine possa esistere nel mondo reale...

E il bello (si fa per dire) è che, probabilmente, le deliranti esternazioni di questo "signore" non sono nemmeno penalmente perseguibili. Perché sono solo i presunti "razzisti" a venire criminalizzati...

Se davvero il pirla in questione, che gioisce per un omicidio a seguito di una sconfitta calcistica, è una persona reale ed è un frontaliere, qui c'è un permesso G da ritirare quanto prima.

Si spera (eufemismo) che il Cantone ne prenda buona nota.

*Consigliere Nazionale Lega dei Ticinesi
Potrebbe interessarti anche
Tags
cantone
nota
quadri
© 2018 , All rights reserved