Lazio
0
Juventus
1
1. tempo
(0-1)
Xamax
1
Lugano
1
fine
(1-0)
Young Boys
1
Lucerna
0
fine
(0-0)
Berna
2
Friborgo
2
pausa
(1-1 : 1-1)
Davos
0
Losanna
1
pausa
(0-0 : 0-1)
Lakers
3
Ginevra
1
pausa
(3-0 : 0-1)
Lugano
1
Zurigo
0
pausa
(1-0 : 0-0)
Zugo
4
Langnau
2
pausa
(3-0 : 1-2)
Ajoie
0
Kloten
1
2. tempo
(0-1 : 0-0)
PHI Flyers
3
OTT Senators
2
3. tempo
(2-1 : 0-1 : 1-0)
VAN Canucks
BUF Sabres
22:00
 
Lazio
SERIE A
0 - 1
1. tempo
0-1
Juventus
0-1
ALBERTO LUIS
6'
 
 
 
 
11'
PJANIC MIRALEM
 
 
25'
0-1 RONALDO CRISTIANO
6' ALBERTO LUIS
PJANIC MIRALEM 11'
RONALDO CRISTIANO 0-1 25'
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
Referee: FABBRI.
Assistants: MELI, PASSERI.
4th official: MASSA.
VAR: IRRATI.
AVAR: TOLFO.
History: 33W-36D-81W.
Goals: 163-268.
Age: 27,0-29,0.
Sidelined Players: LAZIO - Djavan Anderson (Suspended), Adam Marusic (Thigh), Jordan Lukaku (Knee), Bobby Adekanye (Ankle), Valon Berisha (Hamstring), Patric (Cal).
JUVENTUS - Adrien Rabiot (Adductor), Marko Pjaca (Knee), Douglas Costa (Hamstring), Giorgio Chiellini (Cruciate Ligament).
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Xamax
SUPER LEAGUE
1 - 1
fine
1-0
Lugano
1-0
1-0 NUZZOLO RAPHAEL
3'
 
 
 
 
12'
COVILO MIROSLAV
MVENG FREDDY
23'
 
 
 
 
38'
ARATORE MARCO
 
 
45'
KECSKES AKOS
KARLEN GAETAN
65'
 
 
 
 
69'
CUSTODIO OLIVIER
DJURIC IGOR
72'
 
 
 
 
73'
1-1 CUSTODIO OLIVIER
NEITZKE ANDRE
81'
 
 
 
 
87'
DAPRELA FABIO
3' 1-0 NUZZOLO RAPHAEL
COVILO MIROSLAV 12'
23' MVENG FREDDY
ARATORE MARCO 38'
KECSKES AKOS 45'
65' KARLEN GAETAN
CUSTODIO OLIVIER 69'
72' DJURIC IGOR
CUSTODIO OLIVIER 1-1 73'
81' NEITZKE ANDRE
DAPRELA FABIO 87'
The goal at 58th minute for FC LUGANO was cancelled on VAR rule.
Venue: Stade de la Maladiere.
Turf: Natural.
Capacity: 11,997.
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Young Boys
SUPER LEAGUE
1 - 0
fine
0-0
Lucerna
0-0
 
 
2'
EMINI LORIK
 
 
30'
MATOS RYDER
GARCIA ULISSES
34'
 
 
 
 
46'
0-1 SCHURPF PASCAL
AEBISCHER MICHEL
61'
 
 
 
 
76'
BUUCH MARCO
FRASSNACHT CHRISTIAN
85'
 
 
 
 
88'
 
 
90'
MISTRAFOVIC DAVID
EMINI LORIK 2'
MATOS RYDER 30'
34' GARCIA ULISSES
SCHURPF PASCAL 0-1 46'
61' AEBISCHER MICHEL
BUUCH MARCO 76'
85' FRASSNACHT CHRISTIAN
88'
MISTRAFOVIC DAVID 90'
Venue: Stade de Suisse.
Turf: Artificial (Polytan LigaTurf RS Pro CoolPlus) 31,789.
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Berna
LNA
2 - 2
pausa
1-1
1-1
Friborgo
1-1
1-1
1-0 ARCOBELLO
8'
 
 
 
 
17'
1-1 GUNDERSON
 
 
30'
1-2 BRODIN
2-2 RUEFENACHT
36'
 
 
8' 1-0 ARCOBELLO
GUNDERSON 1-1 17'
BRODIN 1-2 30'
36' 2-2 RUEFENACHT
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Davos
LNA
0 - 1
pausa
0-0
0-1
Losanna
0-0
0-1
 
 
30'
0-1 NODARI
NODARI 0-1 30'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Lakers
LNA
3 - 1
pausa
3-0
0-1
Ginevra
3-0
0-1
1-0 CLARK
4'
 
 
2-0 CLARK
9'
 
 
3-0 FORRER
11'
 
 
 
 
40'
3-1 MIRANDA
4' 1-0 CLARK
9' 2-0 CLARK
11' 3-0 FORRER
MIRANDA 3-1 40'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Lugano
LNA
1 - 0
pausa
1-0
0-0
Zurigo
1-0
0-0
1-0 LAMMER
2'
 
 
2' 1-0 LAMMER
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Zugo
LNA
4 - 2
pausa
3-0
1-2
Langnau
3-0
1-2
1-0 KOVAR
9'
 
 
2-0 SIMION
10'
 
 
3-0 DIAZ
14'
 
 
 
 
26'
3-1 HUGUENIN
 
 
35'
3-2 KUONEN
4-2 HOFMANN
38'
 
 
9' 1-0 KOVAR
10' 2-0 SIMION
14' 3-0 DIAZ
HUGUENIN 3-1 26'
KUONEN 3-2 35'
38' 4-2 HOFMANN
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Ajoie
LNB
0 - 1
2. tempo
0-1
0-0
Kloten
0-1
0-0
 
 
4'
0-1 MARCHON
MARCHON 0-1 4'
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
PHI Flyers
NHL
3 - 2
3. tempo
2-1
0-1
1-0
OTT Senators
2-1
0-1
1-0
1-0 KONECNY
2'
 
 
 
 
5'
1-1 TKACHUK
2-1 GOSTISBEHERE
7'
 
 
 
 
34'
2-2 DUCLAIR
3-2
44'
 
 
2' 1-0 KONECNY
TKACHUK 1-1 5'
7' 2-1 GOSTISBEHERE
DUCLAIR 2-2 34'
44' 3-2
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
VAN Canucks
NHL
0 - 0
22:00
BUF Sabres
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 21:13
Politica
20.02.2018 - 22:480
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

"Un Procuratore eletto con un terzo dei voti...". La preoccupazione del PPD, "buone intenzioni sacrificate sull'altare laico della ragion di partito"

Anche i pipidini se la prendono coi liberali, "ha vinto il candidato del gruppo parlamentare più numeroso. La Commissione di esperti indipendenti aveva indicato come candidato particolarmente idoneo Perugini. Spettacoli del genere sono una pubblicità per idee radicali come l'elezione popolare"

BELLINZONA - A più di 24 ore dalla sua elezione, Andrea Pagani è ancora l'argomento del giorno. Il PPD definsice "un capitolo poco edificante" quanto successo ieri: per i pipidini, la soluzione migliore rimaneva Perugini, e si dicono preoccupati per il futuro di un Procuratore Generale eletto con un terzo dei voti.

"L’elezione del nuovo Procuratore generale ha segnato un capitolo poco edificante nei rapporti tra politica e giustizia. I gruppi presenti in Gran Consiglio, a più riprese, hanno dichiarato di voler privilegiare il merito e la competenza sulle casacche politico-partitico", si legge in una nota. "La Commissione di esperti indipendenti – l’unico organo previsto dalla Costituzione per preavvisare le nomine di magistrati – ha indicato quale unico candidato particolarmente idoneo il procuratore generale aggiunto Antonio Perugini".

Ma non è andata così, come ben si sa. "Vi erano quindi tutte le premesse per procedere a una nomina condivisa, che desse al neoeletto la legittimazione necessaria per intraprendere le importanti riforme di cui ha bisogno il Ministero pubblico. Purtroppo, le buone intenzioni sono state sacrificate sull’altare laico della ragion di partito e quindi risultato eletto il candidato sostenuto dal gruppo parlamentare più numeroso". Un attacco, dunque, al PLR. Come ha fatto notare in un'intervista al nostro portale Bixio Caprara, però, i liberali sono "solo" 24, sui 34 voti ottenuti da Pagani,

"Il Procuratore generale designato Andrea Pagani, per svolgere efficacemente il suo compito, avrà bisogno della fiducia delle Istituzioni, non si tratta quindi di metterne in dubbio le capacità e le competenze", prosegue il PPD. "Ciò non toglie che sia preoccupante che la massima autorità inquirente del nostro Cantone sia eletta con i voti di appena un terzo dei deputati e contro le indicazioni della Commissione di esperti indipendenti nonché dell’assessment. Il PPD richiama tutti i gruppi parlamentari a essere coerenti con i proclami di anteporre la competenza alle etichette di partito. Se, in occasione di future elezioni, il Gran Consiglio non riuscisse a recuperare il necessario senso delle Istituzioni, si renderà necessario riflettere se apportare dei correttivi all’attuale procedura di nomina".

C'è timore anche per il futuro, dato che “spettacoli come quelli offerti lunedì sono in effetti la migliore pubblicità per proposte radicali come l’elezione popolare del Procuratore generale; una proposta che ha anche delle evidenti controindicazioni (si pensi p.es. al finanziamento delle campagne elettorali, comizi e proclami da parte di magistrati, ecc), ma che riceverà sempre più consensi anche dal mondo della politica se non ci sarà un sussulto di serietà e responsabilità da parte di tutti": il riferimento è alla prospettata iniziativa di Caverzasio per l'elezione popolare. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
procuratore
voti
elezione
generale
procuratore generale
ppd
terzo
partito
candidato
elezione popolare
© 2019 , All rights reserved