Cagliari
0
Napoli
1
fine
(0-0)
Roma
0
Genoa
1
1. tempo
(0-1)
NY Rangers
3
VEGAS Knights
3
3. tempo
(1-1 : 1-2 : 1-0)
CAR Hurricanes
2
ARI Coyotes
0
pausa
(0-0 : 2-0)
STL Blues
CAL Flames
21:00
 
Cagliari
SERIE A
0 - 1
fine
0-0
Napoli
0-0
PADOIN SIMONE
48'
 
 
 
 
72'
MAKSIMOVIC NIKOLA
 
 
79'
INSIGNE LORENZO
SAU MARCO
89'
 
 
 
 
90'
0-1 MILIK ARKADIUSZ
48' PADOIN SIMONE
MAKSIMOVIC NIKOLA 72'
INSIGNE LORENZO 79'
89' SAU MARCO
MILIK ARKADIUSZ 0-1 90'
Venue: Sardegna Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 16,233.
Referee: DANIELE DOVERI.
History: 13W-24D-27W.
Sidelined Players: CAGLIARI - Lucas Castro (Cruciate Ligament Injury), Charalampos Lykogiannis (Unknown Injury).
NAPOLI - Vlad Chiriches (Cruciate Ligament Rupture).
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 20:50
Roma
SERIE A
0 - 1
1. tempo
0-1
Genoa
0-1
 
 
14'
ZUKANOVIC ERVIN
 
 
17'
0-1 PIATEK KRZYSZTOF
ZUKANOVIC ERVIN 14'
PIATEK KRZYSZTOF 0-1 17'
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
Referee: MARCO DI BELLO.
History: 48W-22D-32W.
Sidelined Players: ROMA - Stephan El Shaarawy (Biceps femoris muscle), Edin Dzeko (Muscle), Daniele De Rossi (Knee Problems), Lorenzo Pellegrini (Biceps femoris muscle).
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 20:50
NY Rangers
NHL
3 - 3
3. tempo
1-1
1-2
1-0
VEGAS Knights
1-1
1-2
1-0
1-0 SKJEI
2'
 
 
 
 
12'
1-1 SMITH
 
 
27'
1-2 STASTNY
2-2 ZIBANEJAD
33'
 
 
 
 
34'
2-3 CARRIER
3-3 KREIDER
44'
 
 
2' 1-0 SKJEI
SMITH 1-1 12'
STASTNY 1-2 27'
33' 2-2 ZIBANEJAD
CARRIER 2-3 34'
44' 3-3 KREIDER
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 20:50
CAR Hurricanes
NHL
2 - 0
pausa
0-0
2-0
ARI Coyotes
0-0
2-0
1-0 FOEGELE
30'
 
 
2-0 SVECHNIKOV
34'
 
 
30' 1-0 FOEGELE
34' 2-0 SVECHNIKOV
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 20:50
STL Blues
NHL
0 - 0
21:00
CAL Flames
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 20:50
Nell'immagine, Bissone
Politica
15.11.2018 - 14:510

"Offesa la libertà di credo e di coscienza: il Parlamento condanni i vandalismi"

Rappresentanti di tutti i gruppi parlamentari del Gran Consiglio, a seguito dei molti episodi, inviano una richiesta di risoluzione. "Che gli autori siano invitati a rifletere sulla tristezza che i loro atti hanno provocato"

BELLINZONA – Vandalismi, statue rubate, addirittura altre con mani e testa mozzate. Si moltiplicano gli episodi ai danni delle statue sacre, ultimo in ordine di tempo quello del Serpiano. Gente che senza motivo e con una palese maleducazione se la prende con oggetti sacri, li rovina, li ruba. Un’inciviltà a livelli preoccupanti.

E a essere sconcertato sono anche alcuni parlamentari, in primis Giorgio Fonio che sovente denuncia attraverso i suoi social gli avvilenti episodi, assieme a lui i colleghi di partito pipidino Maurizio Agustoni e Luca Pagani, il socialista Henrik Bang, la verde Claudia Crivelli Barella, il leghista Giancarlo Seitz, il liberale Giorgio Pellanda e il rappresentante de La Destra Sergio Morisoli. Insomma, tutti i gruppi presenti in Gran Consiglio.

“Negli ultimi mesi nel Cantone Ticino si sono moltiplicati atti di vandalismo nei confronti di oggetti di devozione popolare come cappelle o statue. Al di là delle motivazioni che hanno animato gli autori di tali vandalismi è bene ricordare che questi atti, oltre che puniti in modo specifico dall’art. 261 del Codice penale svizzero (che sanziona il “Perturbamento della libertà di credenza e di culto, segnatamente la profanazione di un luogo e di un oggetto di venerazione religiosa”), sono fonte di amarezza per le tante persone che in quei luoghi trovano conforto e sollievo”, si legge. 

“La Costituzione federale garantisce ad ognuno il diritto di scegliere liberamente la propria religione e di professarla individualmente o in comunità. Ogni vandalismo nei confronti di qualsiasi luogo od oggetto di culto – tracciare una svastica in un cimitero ebraico, sfregiare di una statua votiva, ecc. – offende una delle libertà più preziose di uno stato democratico e laico, che è la libertà di credo e di coscienza”.

Dunque, la richiesta di risoluzione desidera che “il Gran Consiglio, richiamata l’importanza di tali principi per la pacifica convivenza sociale, condanni fermamente ogni atto contrario alla libertà religiosa e invita gli autori di questi vandalismi a fermarsi e riflettere sulla tristezza che tali atti hanno provocato”.

1 mese fa Scrivere sui muri, rubare e danneggiare simboli religiosi: quel Ticino maleducato
7 mesi fa Vergogna, un'altra cappelletta violata. Il sindaco di Bissone, "ora per le nostre Chiese abbiamo paura". E se fosse collegato coi vandalismi di Melide?
8 mesi fa Non vi vergognate? La Statua di Bernardette distrutta sul fondo del lago
8 mesi fa Se social e media aprono una breccia nella maleducazione: torna al suo posto la Statua di Maria, e qualche pentito ha riportato i gonfiabili. Ma poi quei cocci nel Vedeggio...
8 mesi fa jesuimaleducato: dai fenicotteri ai furti di due statue sacre a Melide, dai coniglietti di Ligornetto fatti morire per gioco alla sporcizia post grigliata di Arbedo: appunti sparsi di maleducazione
Tags
libertà
vandalismi
atti
autori
statue
credo
coscienza
gran consiglio
episodi
gran
© 2018 , All rights reserved