Lugano
Friborgo
19:45
 
Langnau
Zurigo
19:45
 
Zugo
Bienne
19:45
 
Ambrì
Losanna
19:45
 
Davos
Lakers
19:45
 
La Chaux de Fonds
Turgovia
19:45
 
Olten
Ajoie
19:45
 
Kloten
GCK Lions
19:45
 
Lugano
LNA
0 - 0
19:45
Friborgo
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Langnau
LNA
0 - 0
19:45
Zurigo
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Zugo
LNA
0 - 0
19:45
Bienne
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Ambrì
LNA
0 - 0
19:45
Losanna
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Davos
LNA
0 - 0
19:45
Lakers
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
La Chaux de Fonds
LNB
0 - 0
19:45
Turgovia
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Olten
LNB
0 - 0
19:45
Ajoie
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Kloten
LNB
0 - 0
19:45
GCK Lions
Ultimo aggiornamento: 18.01.2019 18:54
Politica
09.01.2019 - 17:000
Aggiornamento 17:37

Salmo svizzero: "Non sono state fatte verifiche. Ora le faremo"

Galeazzi contestava la risposta del DECS secondo cui l'inno nazionale veniva insegnato in tutte le sedi, e aveva inoltrato un secondo atto, cui il Dipartimento risponde. "La decisione del Parlamento va rispettata"

BELLINZONA – Il Salmo Svizzero viene insegnato in tutte le scuole, assicurava il DECS a Tiziano Galeazzi. Il quale, non convinto, ha raccolto segnalazioni di sedi in cui ciò non avveniva e le ha rese manifeste in un’altra interrogazione. Erano, per citarle, “le lementari di Breggia (località Lattecaldo), Coldrerio, Savosa, Camorino, S. Antonino Cadenazzo, Bellinzona, Sementina e Prato Leventina (località Rodi Fiesso) e le Medie di Stabio, Massagno, Tesserete, Giubiasco e Bellinzona”. Così era partito un nuovo atto parlamentare, cui il Dipartimento di Bertoli ha risposto.

“Non sono state introdotte verifiche specifiche. Il DECS si impegna volentieri a procedere in questo senso nel corso dell’anno scolastico e a presentare i risultati di questa verifica particolare appena saranno pronti. La decisione del Gran Consiglio va rispettata ma il controllo dell’applicazione di quanto deciso rientra nel quadro generale di verifica dell’applicazione di tutte le disposizioni scolastiche, siano esse norme giuridiche o prescrizioni connesse con i piani di studio”, si legge. 

Dunque, non si può sapere con certezza se ha ragione Galeazzi o se realmente in tutte le scuole si procede all’insegnamento.

Viene precisato che non si conoscono con precisione i risultati del sondaggio a cui faceva riferimento Galeazzi: chi ha risposto? Le famiglie o gli allievi? L’inno può essere insegnato sia nel corso delle lezioni musicali sia di quelle storiche, per cui il DECS non commenta i dati.

Tra l’altro, non è ovviamente una materia di insegnamento bensì un contenuto.

2 mesi fa UDC contro Bertoli. "Liquida in maniera sprezzante le interrogazioni, viene smentito dai suoi direttori!"
Potrebbe interessarti anche
Tags
galeazzi
decs
bellinzona
verifiche
salmo
salmo svizzero
© 2019 , All rights reserved