Parma
0
Juventus
1
1. tempo
(0-1)
Wil
0
SC Kriens
0
1. tempo
(0-0)
Losanna
Aarau
19:00
 
Sciaffusa
FC Stade Ls Ouchy
19:00
 
Xamax
Basilea
19:00
 
Young Boys
Zurigo
19:00
 
Parma
SERIE A
0 - 1
1. tempo
0-1
Juventus
0-1
 
 
21'
0-1 CHIELLINI GIORGIO
27'
 
 
CHIELLINI GIORGIO 0-1 21'
27'
Venue: Stadio Ennio Tardini.
Turf: Natural.
Capacity: 27,906.
History: 10W-16D-22W.
Goals: 50-85.
Age: 28,1-28,7.
Sidelined Players: PARMA - Andrea Adorante (Cruciate Ligament).
JUVENTUS - Marko Pjaca (Cruciate Ligament), Mattia Perin (Shoulder).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 18:29
Wil
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
1. tempo
0-0
SC Kriens
0-0
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 18:29
Losanna
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
19:00
Aarau
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 18:29
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
19:00
FC Stade Ls Ouchy
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 18:29
Xamax
SUPER LEAGUE
0 - 0
19:00
Basilea
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 18:29
Young Boys
SUPER LEAGUE
0 - 0
19:00
Zurigo
Ultimo aggiornamento: 24.08.2019 18:29
Politica
30.05.2019 - 16:420

Su Opinione Liberale c'è... Lombardi. "Agli Stati non conta il partito ma il Ticino. Grazie Abate!"

Inedito contributo del pipidino sul settimanale liberale per omaggiare Fabio Abate: "I due rappresentanti del Cantone devono difendere la medesima linea e ognuno fa il necessario fra i colleghi di partito. Nove volte su dieci ce l'abbiamo fatta"

di Filippo Lombardi*

Il Consiglio degli Stati funziona ben diversamente dal Consiglio nazionale. Se per leggerezza un malcapitato senatore parla del suo partito, viene zittito dal Presidente con un perentorio: “in quest’aula non ci sono partiti!”.

Questo è il segreto del Consiglio degli Stati: i suoi membri rappresentano i Cantoni, e se devono tessere alleanze – come è normale– lo fanno a nome dei rispettivi Cantoni e non di Gruppi partitici, benché la naturale collaborazione PLR-PPD permetta di tenere la barra al centro!

La complementarità delle due Camere è fondamentale per la Svizzera: spesso esprimono maggioranze diverse, ma poi trovano la via di mezzo nella collaudata procedura di “eliminazione delle divergenze”. La saggezza dei padri fondatori del 1848 permette oggi ancora al nostro Parlamento di interpretare al meglio la diversità degli interessi, trovando compromessi che quasi sempre vengono accettati dal popolo (senza referendum, oppure vincendo la relativa votazione popolare).

Bisogna dunque che i due rappresentanti di un Cantone – dopo essersi confrontati – difendano la medesima linea. Ciascuno fa poi il necessario presso i suoi colleghi di partito, ma la “ungeteilte Standesstimme” (cioè il voto univoco dei rappresentanti di un Cantone) ha un peso molto importante, specie quando si tratta di interessi cantonali vitali.

Questo meccanismo ha funzionato perfettamente negli anni in cui ho avuto l’onore e il piacere di rappresentare il Ticino insieme
al collega Fabio Abate: una telefonata, una breve discussione in anticamera, a volte anche un semplice scambio di occhiate ci sono bastati nove volte su dieci a trovare l’intesa e a convincere PLR e PPD, portando a casa il massimo per il Ticino. 

Grazie Fabio: è stato davvero bello (e utile) lavorare con te!

*Consigliere agli Stati PPD, da Opinione Liberale

Potrebbe interessarti anche
Tags
stati
partito
ticino
liberale
abate
fabio
opinione
consiglio
rappresentanti
rappresentanti cantone
© 2019 , All rights reserved