Politica
03.06.2019 - 14:190

L'MPS alla carica: "Pompeo, un falco con un bagaglio di odio e di guerra. Quanto è costata la gita?"

I deputati del Movimento per il Socialismo ritengono che il segretario di Stato americano sia "inutile e dannoso. Quanto è costata al Ticino e quanti costi saranno a carico di enti pubblici?"

BELLINZONA – Un Cantone bloccato, con numerose strade chiuse, e tanti ticinesi in colonna, arrabbiati. Oltre ai negoziati con Cassis, la visita di Pompeo ha portato questo, e l’MPS ha voluto attaccare il Governo, chiedendo quanto è costata l’intera operazione.

“Quanto è costata complessivamente "la passeggiata accompagnata di Pompeo in Ticino? Quanti costi verranno messi a carico dell’ente pubblico (Cantone e/o Comune di Bellinzona)?”, chiedono Matteo Pronzini, Simona Arigoni e Angelica Lepori.

Che non sono certi teneri con Pompeo: “La polizia cantonale ha bloccato mezzo Cantone per la presenza nel nostro cantone del segretario di Stato americano, l'inutile e dannoso Mike Pompeo”.

Ma è ancora poco in confronto a ciò che segue dopo: “Si tratta di una figura squallida espressione di governo statunitense reazionario misogino, classista e guerrafondaio. Soprannominato falco, Pompeo porta con se un bagaglio di odio e di guerra. Anziché stemperare il clima di odio e di tensione internazionale il segretario di stato americano vuole ancora mostrare al mondo intero i muscoli di un’egemonia portatrice di guerra".

3 mesi fa Una domenica bestiale. Bühler sbotta: "Sì, noi ticinesi ci lamentiamo, ma ne avevamo tutto il diritto!"
3 mesi fa Mike Pompeo in Ticino. Cassis: "Felice di aver fatto qualcosa per il mio Cantone"
3 mesi fa Tutti in colonna per la visita di Mike Pompeo a Bellinzona!
Potrebbe interessarti anche
Tags
pompeo
cantone
guerra
odio
segretario stato
mps
stato americano
segretario stato americano
falco
bagaglio
© 2019 , All rights reserved