Politica
04.06.2019 - 11:270

Anche Bertoli sta con Ferrari: "Molti politici presi di mira ma la violazione dello spazio privato è ancora un'altra cosa"

"Questi non sono stupidi scherzi o bravate ma gesti intimidatori gravi che vanno a toccare la sfera personale di qualcuno che si mette al servizio della comunità" scrive il Consigliere di Stato

di Manuele Bertoli*

Recentemente la Municipale di Serravalle nonché deputata in Gran Consiglio Lea Ferrari è stata presa di mira con simboli nazisti realizzati per terra davanti a casa sua.

A lei va la mia piena solidarietà.

Questi non sono stupidi scherzi o bravate, ma gesti intimidatori gravi che vanno a toccare la sfera personale di qualcuno che si mette al servizio della comunità e che vanno condannati fermamente. 

Sono diversi i politici che vengono presi di mira al di là del consentito sui social media, oppure che ricevono per posta scritti indicibili (lo so per esperienza), ma la violazione dello spazio privato è ancora un’altra cosa.

*Consigliere di Stato PS

1 sett fa Il PC chiede una ferma condanna. "È da anni che in Riviera ci sono squadracce neo-naziste"
1 sett fa Così no! Svastiche, SS, croci celtiche, gomme tagliate. Lea Ferrari: "Cosa devo aspettarmi il mese prossimo?"
1 sett fa Ay: "Se si minimizzano questi atti si istituzionalizza il più becero anti-comunismo"
Potrebbe interessarti anche
Tags
mira
violazione
spazio privato
altra cosa
bertoli
ferrari
spazio
politici
© 2019 , All rights reserved