Politica
26.07.2020 - 13:580

"Segnalare alla Polizia chi non rispetta la quarantena? Non ci stiamo", il PS pronto a un atto parlamentare

Il DSS aveva chiesto di avvertire le autorità se si viene a conoscenza di casi in cui qualcuno non rispetta la misura impostagli. Per Stojanovic così si dà vita a una società diffidente

BELLINZONA – Il PS non gradisce il ‘popolo agente’. Ed è pronto, a quanto pare, a farlo presente con un atto parlamentare.

A non piacere ai socialisti è la richiesta del DSS di segnalare persone che rientrano da paesi a rischio senza fare la quarantena, contattando la Polizia cantonale.

Una pretesa che al PS pare da stato totalitario, come ha detto Nenad Stojanovic in un’intervista a tio.ch, sottoscritta in pieno dal partito. Per l’ex deputato, un invito che avvelena la società, creando diffidenza. Lui sarebbe pronto a chiedere al DSS di revocare la richiesta, se fosse ancora in Parlamento.

E il PS sembra aver ascoltato le sue parole, preannunciando attraverso Facebook un intervento a livello istituzionale.

© 2020 , All rights reserved