Elezioni federali 2019
20.09.2019 - 09:000

Romano a Ghiggia: "Anche con contingenti e tetti massimi si userebbero le stesse scuse per assumere all'estero"

Il Consigliere Nazionale: "Sempre colpa dei bilaterali e della libera circolazione, ma... Il sistema scolastico ticinese non è perfetto ma di impiegati/e di commercio ne produce a sufficienza"

BELLINZONA - Battista Ghiggia, a parità di condizioni, avrebbe assunto una segretaria residente, ma non ne ha trovata una con le caratteristiche necessarie, per cui ha scelto una lavoratrice frontaliera. Questo il motivo addotto dal leghista, di fronte a chi lo tacciava di incoerenza.

Dichiarazioni che, come prevedibile, non sono piaciute a molti avversari politici.

"Sempre tutta colpa dei bilaterali e della libera circolazione....ma per piacere! Non solo lui, tantissimi che invocano "tetti massimi e contingenti", continuerebbero ad assumere indisturbati all'estero con giustificazioni del genere (il fatto di non trovare le competenze necessarie, ndr)", ha scritto su Facebook Marco Romano. 

"Il sistema scolastico ticinese non è perfetto, ma di impiegati/e di commercio ne produce a sufficienza", ha affermato. Della serie, avrebbe potuto trovare qualcuno di adatto.

"La soluzione non è maledire e gettare al vento la via bilaterale, oggi non piú ottenibile! Le proposte Lega/UDC spaccano il sistema, non danno una soluzione, metterebbero la Svizzera fuorigioco per parecchi anni (cfr. Londra). I problemi ci sono, risolviamoli e non strumentalizziamoli!", ha poi concluso, lanciando dunque una frecciatina alle forze di destra. 

3 sett fa Ghiggia e la segretaria frontaliera: "Se non trovo il profilo adatto in Ticino, devo rivolgermi altrove"
Potrebbe interessarti anche
Tags
ghiggia
romano
tetti
contingenti
estero
tetti massimi
sistema
libera circolazione
impiegati
ticinese
© 2019 , All rights reserved