Risultati
21.07.2019
Super League
Young Boys
 1 - 1 
fine
1-1
Servette
Zurigo
 0 - 4 
fine
0-3
Lugano
Challenge League
SC Kriens
 1 - 0 
fine
1-0
Vaduz
 
26.07.2019
Challenge League
Wil
  
20:00
Grasshopper
 
27.07.2019
Super League
Basilea
  
19:00
S.Gallo
Servette
  
19:00
Sion
 
06.08.2019
Champions UEFA
CFR 1907 CLUJ-MACCABI TEL
  
19:00
CELTIC-KALJU NOMME
SUTJESKA-APOEL
  
19:00
DUNDALK-QARABAG
Paok
  
19:00
Ajax
FC SABURTALO-DINAMO ZAGREB
  
19:00
FERENCVAROSI TC-VALLETTA
CRVENA ZVEZDA-HJK HELSINKI
  
19:00
THE NEW SAINTS-FC COPENHAG
MARIBOR-AIK
  
19:00
BATE BORISOV-ROSENBORG
ISTANBUL BASAKSEHIR
  
19:00
VIKTORIA PLZ-OLYMPIAKOS P.
Krasnodar
  
19:00
FC Porto
Club Brugge
  
19:00
Dynamo Kiev
PSV-FC BASEL 1893
  
19:00
LASK LINZ
 
ULTIME NOTIZIE Sport
Sport
25.11.2016 - 23:430
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Lugano, partitaccia col Langnau. Ambrì, arrivano due punti

I bianconeri giocano male, ma rimangono in partita sino al secondo tempo, poi gli avversari prendono il largo. I biancoblu vanno sotto, ribaltano il risultato e si fanno raggiungere

LANGNAU/AMBRÌ - La vittoria nel derby non ha risollevato il Lugano, che cade a Langnau (4-1), mentre l'Ambrì reagisce e acciuffa due punti Tempo 4', e il Langnau, che era comunque partito meglio, era già in vantaggio, sfruttando una imperfezione di Merzlinkins che ultimamente appare un po' in difficoltà. I padroni di casa hanno tenuto saldamente le redini del gioco in tutto il primo tempo, rischiando poco o nulla. A metà ripresa, senza un vero merito, è arrivato il pari di Walker, ma il Langnau ha lasciato esultare i bianconeri solo per una trentina di secondi prima di tornare avanti con Kuonen. Ancora sotto, nel terzo tempo il Lugano ha mostrato qualcosa di meglio, però in 2', tra il 46' e il 48', altre due reti subite hanno spento la verve della compagine ticinese, che torna a casa a mani vuote. I leventinesi e il Bienne si sono fronteggiati inizialmente alla pari, con alcune occasioni da una parte e dall'altra. Il vantaggio è stato però degli ospiti, con Schmutz che ha sfruttato un errore di Ngoy. L'Ambrì non è riuscito a trovare il pari, nonostante alcuni tentativi: la squadra dopo la pausa è tornata volenterosa e aggressiva sul campo, e alla fine, dopo altre occasioni, ha pareggiato con Lauper. Prima della nuova pausa, Zurkirchen ha salvato la porta, e a inizio di terza frazione il Bienne colpisce un palo e va vicino al vantaggio. Al 46' però è stato l'Ambrì a trovare il gol, con Lhotak al suo primo sigillo stagionale. Peccato che poco dopo l'ora di gioco Pouliot sia stato lasciato solo davanti alla porta, portando le due compagni all'overtime. Qui, in superiorità numerica, Pesonen ha regalato la vittoria ai suoi. Foto tratta dal profilo ufficiale Facebook del Lugano
Potrebbe interessarti anche
Tags
langnau
ambrì
lugano
tempo
punti
vantaggio
pari
due punti
© 2019 , All rights reserved